The War Z torna disponibile su Steam

The War Z

A volte ritornano, è il caso di dirlo, tanto più che si tratta di non-morti. Ecco quindi che The War Z torna ad essere disponibile su piattaforma Steam dopo le brutte figure rimediate in passato. La domanda sorge spontanea, direbbe un vecchio personaggio televisivo: cosa è cambiato dalla precedente release? Valve decise infatti di mettere da parte il titolo MMO di Hammerpoint poichè ancora immaturo e bisognoso di molte rifiniture. I vituperati sviluppatori avranno lavorato a testa bassa opure no? Scopriamolo dopo il salto!

A dar retta a PcGamesN parrebbe proprio di no, visto che la "soluzione" al problema è stata forse più furbetta: eliminare completamente dalla pubblicità su Steam (il retro copertina del gioco se volete) ogni riferimento alle promesse non mantenute. Dunque nessuna dicitura che parla di 400Km quadrati di mappa, che si sono rivelati essere molti di meno, nessuna sbandierata copertura a 100 giocatori per server (se si arriva a 50 è grasso che cola) ed in generale una pubblicità più discreta e fumosa, ma che almeno non inganna i potenziali acquirenti.

Non resta che attendere eventuali corpose patch riparatrici per un titolo che, vi ricordo, detiene il record di uno dei più bassi Metascore di sempre.

  • shares
  • +1
  • Mail