PlayStation 4, Kojima punta sull'evoluzione "orizzontale" della console

PlayStation 4

PlayStation 4 sembra piacere parecchio agli sviluppatori: l’ultima volta Ubisoft ne ha messo in evidenza le funzioni social e recentemente Hideo Kojima, che non ha certo bisogno di presentazioni, si è soffermato sulle possibilità che le case di sviluppo avranno di sfruttare a pieno l’evoluzione di tipo “orizzontale” della console, e cioè non tanto una grafica più realistica – e non solo –, quanto l’online e le funzioni che assicurano l'interazione. Vediamo assieme cos’ha dichiarato a IGN.Kojima ha prima messo in evidenza che le capacità di PS4 le consentiranno di volare alto:

Posso dire che con ogni nuova generazione hardware le capacità aumentano. Ma si tratta soprattutto di un'evoluzione di tipo verticale, dalla quale ci si può aspettare cambiamenti come una grafica più fedele alla realtà, migliore qualità audio, ed un frame rate più alto e stabile”.

Poi, però, ha messo in evidenza che, almeno dal suo punto di vista, ciò che farà la differenza sarà l’evoluzione “orizzontale”, e cioè la possibilità che le console next gen (quindi anche Xbox 720, che sarà annunciata ad aprile) daranno ai giocatori di interagire attraverso dispositivi di vario tipo non solo con le piattaforme stesse ma anche tra di loro:

"Ma io sono molto interessato  a un altro modo di espandere il mio lavoro sulla prossima generazione hardware, e cioè a un approccio più orizzontale, grazie al quale potremo sviluppare aspetti nuovi nel campo dell'online e del social. Le persone saranno in grado di interagire con il gioco attraverso diversi device e media, come tablet, smartphone, ecc. […] E voglio portare il franchise di Metal Gear in questo mondo più ampio dell’interazione”.

Qualcuno non ha reagito bene; qualcun altro, invece, sì. Per quanto ci riguarda, di Hideo Kojima ci si può soltanto fidare: se ha un’idea e i mezzi giusti, il successo è (quasi) assicurato.

Via | IGN

  • shares
  • Mail