Cuffie Turtle Beach Ear Force PLa: la recensione

Turtle Beach Ear Force PLa

Chi ama utilizzare le cuffie per giocare conoscerà sicuramente Turtle Beach, che con un'ottima qualità generale dei suoi prodotti e una gamma ormai sconfinata di cuffie adatte a tutte le esigenze ha saputo imporsi in un mercato comunque affollato di alternative. Naturalmente non tutti i giocatori sono disposti a spendere cifre importanti per un sistema audio in cuffia di alto livello, vedendo la soluzione come "supporto" da affiancare all'audio tradizionale della TV o dell'impianto surround, magari per esigenze di vicinato o comunque per giocare online e poter chattare con gli amici comodamente.

E' proprio in questa fascia entry level che si piazzano le Ear Force PLa protagoniste della nostra prova. Tali cuffie wired e amplificate sono compatibili con PlayStation 3 e PC e vengono proposte ad un prezzo molto interessante di circa 35€. Esse sono tra l'altro le gemelle delle XLa disponibili per Xbox 360. Vediamole ora nel dettaglio.

CARATTERISTICHE TECNICHE

La confezione è come sempre molto curata: sistemate in una plastica molto robusta troviamo le cuffie con filo oltre al completo manuale informativo (con ovviamente manualetto di garanzia) e l'immancabile adesivo Turtle Beach. Le cuffie appaiono già al tatto molto robuste e compatte, di un piacevole nero lucido e con padiglioni auricolari over-ear di tipo aperto e dotati di imbottiture di gommapiuma.

Il sistema è spinto da speaker dal diametro di 40mm (con classici magneti al neodimio) che generano 20dB di pressione sonora a 1kHz. Sulla sommità dell'archetto è presente un'imbottitura in similpelle in grado di rendere confortevole un utilizzo protratto nel tempo senza avvertire fastidi o eccessiva pesantezza, sebbene l'imbottitura un po' dura risulti alla lunga leggermente fastidiosa, ma questo si deve anche alla conformazione dei padiglioni che essendo "aperti" poggiano sull'orecchio invece di inglobarlo come le cuffie chiuse.

Troviamo molto utile la persino esagerata estensione del cavo, ben 4,5 metri, che davvero non dovrebbe dare grattacapi anche a chi ha la tv molto lontana dal divano, anzi spesso si avrà fin troppo cavo inutilizzato da sistemare, ma qui verrà in soccorso il classico velcro in dotazione per avvolgerlo e bloccarlo, segno che Turtle Beach cura i particolari in tutti i suoi prodotti. La connessione a PS3 avviene tramite due connettori RCA ed uno spinotto USB necessario per alimentare le cuffie.

Sull'auricolare sinistro trovano posto i controlli a potenziometro per il volume dell'audio e della chat e più in basso è presente un comodo switch per disabilitare la funzione vocale, garantita da un microfono con asta regolabile per quasi 270° di range utile.
Turtle Beach Ear Force PLa
Turtle Beach Ear Force PLa
Turtle Beach Ear Force PLa
Turtle Beach Ear Force PLa

LA PROVA

E' il momento di provare la qualità delle cuffie con Playstation 3 e Personal Computer. Abbiamo testato il prodotto sia collegandolo direttamente alla console che passando attraverso il sintoamplificatore Turtle Beach Ear Force DSS. Il collegamento è semplicissimo: basta utilizzare il classico cavo RCA in dotazione a Playstation 3 (quello che si trova nella confezione, per capirci) e collegarvi i due connettori delle cuffie avendo cura di settare sulla console "audio Multi-Output" nelle impostazione di sistema (altrimenti il sonoro resta pilotato dal solo collegamento HDMI). E' necessario inoltre utilizzare una porta USB libera per alimentare l'amplificatore integrato nell'headset.

Se possibile ancor più semplice risulta il collegamento al PC, caso nel quale basta utilizzare il connettore USB per vedere le cuffie automaticamente riconosciute da Windows, che se necessario scaricherà i drivers appropriati e le renderà funzionanti in pochi istanti.

Alla prova svolta con vari giochi, simulazioni di guida e filmati, l'audio si è dimostrato piacevolmente cristallino e dalla timbrica piuttosto corposa, soffrendo leggermente nelle dinamiche dei bassi (esplosioni e simili) ma di contro esaltando i toni medi e risultando estremamente godibile ad esempio nelle fasi parlate di numerosi giochi e comunque infinitamente superiore ad altre soluzioni "chat" orientate.

Ottima anche la chat vocale: la voce arriva all'interlocutore sempre chiara e pulita ed inoltre riusciremo a non disturbare i vicini urlando al microfono grazie alla consueta e gradita presenza del Microphone Monitoring, stratagemma che riporta la propria voce in cuffia permettendoci di regolare il nostro tono ed evitandoci grattacapi. Da tenere presente il fatto che stiamo parlando di cuffie aperte, dunque va ricordato che ad alti volumi l'audio è percepibile facilmente da chi ci sta intorno e che dunque se il nostro scopo primario è non disturbare fidanzata o genitori non potremo esagerare con i livelli.
Turtle Beach Ear Force PLa
Turtle Beach Ear Force PLa
Turtle Beach Ear Force PLa
Turtle Beach Ear Force PLa

COMMENTO FINALE

Le Turtle Beach Ear Force PLa sono un valido prodotto di fascia economica che riesce tuttavia a convincere per la buona qualità costruttiva e la valida resa sonora. Certo alcuni materiali potrebbero essere migliori, come la spugna che riveste i padiglioni o l'imbottitura dell'archetto che non è poi così morbida, ma d'altro canto tutto è curato nel dettaglio e funziona come dovrebbe. In definitiva con poca spesa ci si porta a casa una cuffia polivalente (in effetti funziona benissimo anche con Xbox 360), ben costruita e anche piacevole esteticamente.




Cosa ci piace
Cosa non ci piace


  • Qualità Turtle Beach a basso prezzo

  • Due cuffie in una

  • Ha tutto quello che serve...





  • ...ma qualche materiale lascia un po' a desiderare

  • E' aperta quindi un po' rumorosa all'esterno





Turtle Beach Ear Force PLa
  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: