Microsoft: "non vediamo ancora Valve come un concorrente per il salotto"

Valve e Xi3 presentano Piston, al CES arriva lo Steam Box

Microsoft non vede ancora la Steam Box di Valve come un serio concorrente per la conquista di quella fetta di mercato videoludico-multimediale che spesso identifichiamo con le attività "da salotto", dove una piattaforma unica può far giocare, vedere film, ascoltare musica, o addirittura controllare altri dispositivi. A dirlo è il presidente dell'Interactive Entertainment Business, Don Mattrick. Dalle pagine di TheVerge ha dichiarato:

«Valve sta facendo alcune cose innovative, ma i prodotti che Apple, Google, Nintendo, e Sony stanno per introdurre sul mercato sono un po' più ricchi della Steam Box. Amo Gabe, ero presente quando gli è stato consegnato il premio alla carriera, ed è fantastico vedere cosa sta creando, anche se Microsoft non è interessata ad adottare le politiche aperte di Valve nelle sue console»

Altro dopo la pausa.

«C'è un certo livello di competenza a livello tecnico e produttivo attraverso devi per forza di cose passare se vuoi provare a realizzare grandi esperienze. Noi stiamo provando ad assicurarci che ciò che faremo per il nostro servizio e il nostro sistema sia di un livello di qualità alto e interessi le persone che sono il target di riferimento»

Cosa avrà in serbo Microsoft per la next-gen? Le indiscrezioni dicono che lo sapremo ben presto: pare infatti che la nuova Xbox verrà presentata il prossimo 26 aprile.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO