Sony: il presidente Howard Stringer lascia l'azienda

Howard Stringer, presidente ed ex CEO di Sony, ha annunciato che nel prossimo mese di giugno lascerà l'azienda per continuare la sua carriera nei campi dell'educazione e della sanità. La rivelazione arriva dalle pagine di Bloomberg, che raccontano come Stringer abbia reso nota la sua decisione durante un vertice Sony a New York.

«Gli obiettivi raggiunti da Howard come CEO di Sony sono incalcolabili, dall'aver guidato 'Sony United' a, fondamentalmente, riallineare tutto il processo produttivo di Sony con un nuovo focus», ha detto Kazuo Hirai, attuale CEO, commentando la notizia.

Stringer, che rimarrà comunque presidente dell'American Film Institute, era stato eletto CEO (amministratore delegato) di Sony nel 2005, ed era poi stato rimpiazzato proprio da Kazuo Hirai nell'aprile 2012.

  • shares
  • Mail