Xi3 risponde a Valve: "Piston sarà più di una semplice Steam Box"

Xi3 PistonL'annuncio dell'allontamento di Valve dal progetto Piston non è andata particolarmente a genio a Xi3, che proprio in questi giorni è presente all'SXSW e sta promuovendo il suo PC ultra-compatto con tanto di preordini scontati. Preordini che inevitabilmente verranno influenzati negativamente da queste dichiarazioni, visto che il punto di forza di Piston era proprio la benedizione di Valve, avvenuta nei primi giorni dell'anno al CES dove la console era in mostra sia negli stand di Valve che Xi3.

Piston non è mai stata considerata la Steam Box ufficiale, ma il coinvolgimento di Valve nella progettazione e nel finanziamento lasciava ben sperare ad un supporto durevole e costante, che avrebbe accompagnato il prodotto fino alla sua uscita. Continua dopo la pausa.

Questo ingarbugliamento mediatico ha costretto Xi3 a controbattere al suo ex-partner tramite Eurogamer, che oggi pubblica un messaggio chiarificatorio di Jason A. Sullivan, boss dell'azienda. Nel messaggio ribadisce la partecipazione dell'azienda di Newell nella fase iniziale del progetto, che prevedeva la costruzione di un prodotto su misura per Valve: la console Piston.

Sullivan sottolinea inoltre che sebbene Valve non abbia al momento alcun coinvolgimento coi prodotti attuali di Xi3, questo non esclude che la cosa potrebbe cambiare in futuro. In ogni caso Piston si farà, e permetterà di accedere a Steam ma anche alle altre piattaforme disponibili su Windows 8 (leggi: Origin, ma anche quel Windows Store tanto odiato da Newell), indipendentemente da come andranno le cose.

E proprio l'uso di Windows sembrerebbe uno dei motivi di maggiore divergenza con Valve. "Contrariamente alla visione di Valve" -- spiega Sullivan -- "Xi3 crede che la via migliore per arrivare sul mercato sia entrarci con un OS Windows" capace di supportare sia Steam che qualsiasi altra piattaforma sulla scena. Questo renderebbe la console "più che una semplice Steam Box".

Questa sarà proprio la differenza sostanziale con la Steam Box ufficiale, che ormai è evidente che sarà dotata di Linux e chiusa alle altre piattaforme di distribuzione. Sullivan chiude con un appello rivolto a Newell: "Quello che Valve farà o non farà con la sua Steam Box dipenderà da loro. Quindi Gabe, dipende da te. A te la palla".

Una situazione anomala di cui potremo avere una visione più chiara solo in futuro, quando i piani definitivi su Bigfoot, la Steam Box ufficiale di Valve, saranno resi pubblici.

Via | Eurogamer

Foto: Digital Trends

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: