PlayStation 4 e Xbox 720, Nvidia non produrrà i chip: "Nessun affare a questi prezzi"

Nvidia

Non che interessi moltissimo a chi attende con ansia PlayStation 4 e Xbox 720, le console next gen che tanto stanno facendo discutere i più appassionati; le ultime dichiarazioni di Tony Tamasi, Vice Presidente senior dei contenuti e della tecnologia di Nvidia, danno però qualche informazione in più sulle due piattaforme e svelano i retroscena di alcuni (mancati) accordi fra le aziende: intervistato da Gamespot, Tamasi ha sottolineato che i prezzi proposti da Microsoft e Sony hanno impedito al suo team di accettare la produzione di chip per PS4 e Xbox 720."Ci sarà stato senz’altro una trattativa – ha così esordito – ma siamo arrivati alla conclusione che non volevamo fare affari ai prezzi che questi ragazzi [evidentemente, le condizioni delle trattative hanno indisposto parecchio Nvidia ndr] volevano imporre".

Ancora più strane paiono le dichiarazioni successive, quando Tamasi ha parlato del suo lavoro con la prima Xbox e PlayStation 3:

Avendo lavorato sulla prima Xbox e su PS3, conosciamo il giro d'affari intorno allo sviluppo di console e i compromessi che ne derivano”.

A prescindere dal rapporto che si è instaurato fra le aziende, Nvidia ha comunque spiegato di essere al lavoro su ben altri progetti: intende investire in nuove aree, perché, con molta probabilità, il mondo console non ha fruttato i risultati sperati.

Tra una curiosità e l'altra, non ci resta che attendere aprile, per conoscere da vicino la nuova Xbox, e i prossimi mesi, per avere informazioni più dettagliate su PS4. Quali sono i vostri pronostici sulla next gen?

Via | Gamespot

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: