Dead Island Riptide: quattro salti nella giungla zombesca di Palanai - nuove immagini

Dead Island Riptide: galleria immagini

Occupatisi dell'annuncio di Saints Row IV, i produttori di Deep Silver si recano nuovamente sull'isola di Palanai per dare agli sviluppatori di Techland l'opportunità di farci venire un coccolone con una nuova infornata di immagini ambientate nell'universo di gioco splatter-horror di Dead Island Riptide.

Collocandosi cronologicamente subito dopo gli eventi conclusivi del primo capitolo della saga, il titolo porrà l'accento sulla cooperativa per permetterci di indossare i panni di Logan, Purna, Sam B., Xian Mei e del “nuovo” John Morgan compiendo in loro vece tutte le operazioni necessarie per arginare l'avanzata del virus zombizzante trasportato dai corpi marcescenti degli abomini affrontati nell'episodio precedente e spinti dall’acqua alta fin nell’entroterra di questo paradiso tropicale.

Dead Island Riptide: galleria immagini
Dead Island Riptide: galleria immagini
Dead Island Riptide: galleria immagini

Stando a quanto è possibile osservare in questi scatti e, soprattutto, a quanto udito dalla viva voce dei Techland nel corso di questi mesi, il gameplay di Riptide riprenderà l'impostazione del titolo originario e tenterà di ampliarla con una serie di ottimizzazioni, di migliorie e di vere e proprie innovazioni volte a rimpolpare di elementi tattici e ruolistici l'esperienza di gioco sparatutto: in questa direzione vanno ad esempio le missioni improntate alla difesa degli avamposti e il modulo, rivisto e corretto, per la customizzazione delle armi e dell'equipaggiamento.

Nel lasciarvi alle restanti immagini in galleria, ricordiamo agli interessati che Dead Island Riptide uscirà il prossimo 26 aprile su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Dead Island Riptide: galleria immagini
Dead Island Riptide: galleria immagini
Dead Island Riptide: galleria immagini
Dead Island Riptide: galleria immagini
Dead Island Riptide: galleria immagini
Dead Island Riptide: galleria immagini

  • shares
  • Mail