Max: The Curse of Brotherhood - immagini e video d'annuncio

Max: The Curse of Brotherhood - galleria immagini

Dopo essersi fatti le ossa sui dispositivi iOS, gli sviluppatori danesi di Press Play si dicono pronti al grande salto sulle piattaforme da gioco casalinghe annunciando proprio in queste ore Max: The Curse of the Brotherhood, un platform a scorrimento realizzato in esclusiva (se temporale o meno, lo scopriremo solo vivendo) per la piattaforma digitale di Xbox 360.

Il plot narrativo steso dagli autori del team creativo di Copenaghen per dare forma a questo progetto rielabora in chiave fantasy il rapporto di amore ed odio sussitente tra due giovani fratelli coetanei: all'origine di tutto c'è infatti l'innocente ma crudele preghiera che Max innalza al cielo per chiedere agli astri di punire Felix, il suo vispo fratellino. La preghiera, soprendentemente, viene esaudita da un ignoto rappresentante delle forze del male e si trasforma in una maledizione, da qui il viaggio intrapreso dal redento Max per cercare di salvare la vita del piccolo Felix.

La struttura di gioco di The Curse of Brotherhood segue e amplifica le "anomalie" della trama fornendo a Max l'opportunità di esplorare una dimensione parallela piena zeppa di enigmi da superare: ogni avanzamento del protagonista sarà premiato da poteri legati all'impiego "in battaglia" di un pennarello magico in grado di materializzare funi, piattaforme, rami e quant'altro possa venire in mente al giocatore per progredire nell'avventura.

L'uscita di Max: The Curse of Brotherhood è prevista in primavera in esclusiva su Xbox 360 (nella sola versione Xbox Live) al prezzo di 1200 Punti Microsoft.

  • shares
  • Mail