Resident Evil 6 x Left 4 Dead 2: immagini, video e dettagli sul progetto crossover di Valve e Capcom

Resident Evil 6 x Left 4 Dead 2: galleria immagini

Dopo aver scritto alcune delle pagine più importanti della storia dei videogiochi survival horror, i boss di Valve e Capcom decidono di unire le forze e di manifestare il rispetto reciproco dei loro team di sviluppo con un bizzarro esperimento incrociato che coinvolgerà le versioni PC di Left 4 Dead 2 e Resident Evil 6.

Dalla viva e compiaciuta voce dei produttori Yoshiaki Hirabayashi e Chet Faliszek scopriamo così che il progetto crossover assumerà la forma di un doppio aggiornamento gratuito che dal prossimo 5 aprile consentirà agli utenti di RE6 di selezionare i quattro personaggi di L4D2 (Coach, Nick, Ellis o Rochelle) nelle sfide Mercenari e agli appassionati di L4D2 di scontrarsi con alcuni dei nemici più temibili di RE6 (come Lepotitsa, Napad e Ogroman).

Per arricchire ulteriormente l'esperienza di gioco di Resident Evil 6, gli sviluppatori di Capcom amplieranno la modalità Mercenari con un modulo inedito, definito "No Mercy", specificamente realizzato per consentire ai propri utenti di godere delle innovazioni apportate da questo DLC gratuito.

Allo stesso modo, il team di Gabe Newell si serviranno degli strumenti dello Steam Workshop per dare forma a nuove missioni cooperative di Left 4 Dead 2 con mappe piene zeppe di esseri deformi provenienti dall'oscura dimensione di Resident Evil 6.

A seguire potete ammirare le restanti immagini della modalità No Mercy di RE6 e il video in cui il buon Hirabayashi manifesta tutta la felicità per il raggiungimento dell'accordo tra Valve e Capcom svelando alcuni aspetti di questo insolito progetto crossover.

  • shares
  • Mail