Il cretino in sintesi

minus habensIn certi momenti essere autore su gamesblog è davvero divertente. In altri, meno.

Tipo, ora c'è un tizio che mi perseguita perchè vuole che segnali il suo blog qui. Ma è brutto, scritto male e quindi non lo farò. Tralaltro questo sfigato da qualche giorno prende diverse identità nei commenti di questo blog, tra cui quella del sottoscritto e di alcuni autori.

La comparsa dell'ominide in questione è stata anche la ragione per cui sono stati inaspriti i filtri, con qualche problemino per noi e l'impossibilità totale a commentare per voi.

A maggior ragione: se qualcuno nei commenti cerca di provocare trascinandovi in un flame, ignoratelo. I suoi commenti saranno segati all'istante perchè al momento siamo un po' nervosetti. Rispondendo a tono non fate che peggiorare le cose.

Ma chi è questo celenterato? Lo riconoscete, perchè i suoi commenti spariscono dalla faccia della terra a circa 2 minuti dalla pubblicazione (essendo in molti abbiamo un tempo di reazione abbastanza breve), oltre che dal fatto che costui scrive in un italiano orripilante (il buon Moretti ci ricorda che chi parla male pensa male e che le parole sono importanti). Siccome mi sembra un po' tardo, questo individuo è meglio che capisca che quando una persona posta commenti con due identità differenti, noi ce ne accorgiamo. Ed bene anche che capisca che questa cosa noi la interpretiamo da subito come un intervento ostile, e che agiamo di conseguenza.

Inoltre: con il check dell'ip possiamo facilmente filtrare un commentatore molesto e cancellarne tutti i commenti precedenti, e a breve avremo un sistema ancora più poderoso che terrà alla larga i minus habens con estrema facilità.

In conclusione: qualsiasi tentativo di uccidere le discussioni su questo blog con azioni da Troll, viene stroncato di norma entro i 15 minuti, e se butta bene anche prima. Non vale la pena.

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: