The Elder Scrolls Online: nuove immagini e informazioni sulla giocabilità

The Elder Scrolls Online: galleria immagini

Nell'annunciare la loro presenza al PAX East con una versione giocabile di The Elder Scrolls Online che potrà essere provata da tutti coloro che accorreranno a Boston per assistere alla manifestazione videoludica che si terrà tra il 22 e il 24 marzo prossimi, gli sviluppatori di Bethesda aprono il valzer di anteprime concesse in queste ore alla stampa di settore con una ricca serie di immagini e di chiarimenti sugli aspetti più "sensibili" di questo attesissimo gioco di ruolo online.

Il primo di questi chiarimenti riguarda la categorica smentita delle voci di corridoio udite nelle ultime settimane in merito alla possibilità che TESO potesse non avere una visuale in prima persona: decisamente più corpose sono poi le informazioni offerteci da Bethesda per approfondire gli elementi dell'esperienza di gioco legati alla quantità e al "volume" delle aree esplorabili (16 macro-regioni grandi ognuna come un quarto della "mappa ambientale" di Skyrim), al numero di dungeon disponibili al lancio (non meno di 30) e a diversi altri aspetti.

The Elder Scrolls Online: galleria immagini
The Elder Scrolls Online: galleria immagini
The Elder Scrolls Online: galleria immagini

Grazie alle anteprime pubblicate in queste ore dai siti internazionali coinvolti direttamente da Bethesda scopriamo inoltre che la mole smisurata di compiti e di missioni da poter affidare al proprio alter-ego garantirà non meno di 120 ore di gioco per ogni "avventura": chi riuscirà a superare l'istanza finale, inoltre, potrà decidere di intraprendere una nuova "carriera" con una delle altre due fazioni in lotta, riuscendo così a esplorare zone mai viste in precedenza e a compiere missioni inedite (o da un punto di vista diverso rispetto a quello della fazione originaria).

Per ciò che riguarda gli aspetti multiplayer dell'opera, gli sviluppatori confermano la vocazione cooperativa del titolo, con le istanze PvE preponderanti sulle battaglie PvP: quasi tutte le missioni di TESO potranno essere intraprese in compagnia del proprio gruppo di amici appartenenti alla stessa fazione. Gli scontri multiplayer competitivi, viceversa, assumeranno la forma di una vera e propria guerra di alleanze che si terrà in una regione apposita corrispondente ai territori centrali di Cyrodiil: l'accesso a quest'area sarà facoltativo e rappresenterà un ulteriore "svago" per gli utenti, specie per coloro che raggiungeranno o saranno prossimi al massimo livello raggiungibile al lancio (il 50°).

L'uscita di The Elder Scrolls Online è prevista nella seconda metà del 2013 su PC e, contemporaneamente, su Mac OS.

via | Joystiq

The Elder Scrolls Online: galleria immagini
The Elder Scrolls Online: galleria immagini
The Elder Scrolls Online: galleria immagini
The Elder Scrolls Online: galleria immagini
The Elder Scrolls Online: galleria immagini
The Elder Scrolls Online: galleria immagini

  • shares
  • Mail