XCOM: Enemy Unknown - annunciata la versione iOS - primo video di gioco

Il produttore capo degli studi Firaxis, Jake Solomon, riguadagna le nostre pagine per annunciare la conversione di XCOM: Enemy Unknown per sistemi iOS.

Attraverso il video dimostrativo confezionato per l'occasione, l'uomo a capo del progetto ci tiene a sottilineare che la versione con la mela del suo splendido strategico non sarà uno spin-off ma un vero e proprio porting che ricalcherà la grafica, l'impostazione di gioco e le dinamiche tattiche della versione maggiore già apprezzata dagli utenti di PC, PS3 e X360.

XCOM: Enemy Unknown concept art - galleria immagini
XCOM: Enemy Unknown concept art - galleria immagini
XCOM: Enemy Unknown concept art - galleria immagini

Oltre alle logiche modifiche all'interfaccia grafica e ai menù di pausa legate alla differente risoluzione dei dispositivi su cui il titolo dovrà girare, l'edizione per melafonini di Enemy Unknown potrà contare su un sistema di controlli specifico per la gestione tramite multitouch della visuale di battaglia e dei vari sottomenù della base, dalle sezioni per la retroingegneria sui dispositivi alieni alle caserme per il reclutamento e l'addestramento degli agenti XCOM.

La versione iOS di XCOM: Enemy Unknown non ha ancora una data d'uscita. Trattandosi di una conversione e non di un titolo da dover riprogettare daccapo, la fase di sviluppo non dovrebbe protrarsi a lungo: per questo, e per quello che è possibile ammirare nel video di cui sopra, ci sbilanciamo fissandone l'uscita in aprile sui sistemi iPhone, iPad e iPod Touch di ultima generazione ad un prezzo che, inutile farlo presente, anche nel migliore dei casi non dovrebbe essere inferiore ai 12-15 €.

  • shares
  • Mail