Diablo 3 esclusiva Sony? Secca smentita da Blizzard

Diablo 3

È sicuramente uno dei giochi più attesi, Diablo 3, ed è anche uno dei più chiacchierati, se considerate che, almeno finora, la sua comparsa è certa soltanto su Personal Computer, la vecchia PlayStation 3 e quel portento che porta il nome di “PlayStation 4”: quando un gioco è così bello, infatti, è difficile per un fan accettare l’esclusiva, quindi l’impossibilità che venga realizzata anche una versione per le console che possiede. Per fortuna, almeno in questo senso, qualcosa potrebbe cambiare.A parlare è stato Joshua Mosqueira di Blizzard a Penny Arcade: durante l’intervista, il membro della compagnia non è stato chiaro, ovviamente, ma ha lasciato comunque intendere che quella di Diablo non deve essere considerata per una esclusiva Sony:

"Non abbiamo alcun annuncio da fare in questo momento – ha sottolineato –, ma non siamo per forza legati a esclusive con Sony".

In altri termini, non è affatto esclusa una release per Xbox 360 (o 720) e Nintendo Wii U. Non nell’immediato, questo è ovvio: è stato proprio lui a porre l’accento sul fatto che non ci sono annunci da fare “al momento”.

Mosqueira ha anche spiegato che il lavoro della compagnia su Diablo 3 è stato diretto verso una direzione ben precisa, e cioè verso la possibilità di rendere giocabile il titolo offline nella sua versione per console: a quanto pare, Blizzard ritiene che questa fascia di pubblico sia diversa da quella che utilizza il PC e che abbia bisogno, quindi, di un trattamento diverso: i gamer - ha dichiarato - molto spesso necessitano di "spostare la console dal soggiorno alla camera da letto”. Il gioco online, ovviamente, non lo consentirebbe. Una motivazione un po’ strana, ma non importa: la modalità offline è sicuramente più comoda.

Via | Penny Arcade

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: