GDC 2013 - Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e Metal Gear Solid: Ground Zeroes sono due titoli separati

Dopo la presentazione di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain avvenuta nei giorni scorsi alla Game Developers Conference 2013, in molti si saranno chiesti se Metal Gear Solid: Ground Zeroes sia, o no, lo stesso titolo.

Ebbene, Konami finalmente ha svelato che i due titoli non si riferiscono allo stesso videogioco ma bensì a due capitoli separati della serie ideata da Hideo Kojima. In particolare, il sito Siliconera è entrata in contato con il direttore delle pubbliche relazioni di Konami, Jay Boor, chiedendo proprio spiegazioni a riguardo.

Di seguito le rivelazioni.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - prime immagini

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - prime immagini
Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - prime immagini
Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - prime immagini
Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - prime immagini

Ecco le parole ufficiali di Jay Boor:

"Ground Zeroes e The Phantom Pain sono due giochi separati. Ground Zeroes sarà il prologo di The Phantom Pain."

Visto la confusione creata dopo la presentazione del titolo, anche Kojima preferisce specificare via Twitter l'esistenza di due titoli:

"Ground Zeroes è un prologo di MGSV. The Phantom Pain sarà posizionato 9 anni dopo gli avvenimenti di GZ. MGSV è stato ideato come un prologo e The Phantom Pain sarà il gioco principale. La demo che abbiamo mostrato alla conferenza si riferisce alla prima scena di gioco di The Phantom Pain che fungerà da tutorial.

Inoltre, sempre Jay Boor avrebbe dichiarato che Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è confermato per console PlayStation 3 e Xbox 360, mentre non è ancora chiaro quali siano le piattaforme di destinazione per Metal Gear Solid: Ground Zeroes.

Rimanete sulle nostre pagine per maggiori informazioni.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: