Nuovi licenziamenti all'orizzonte in casa EA


Se le vendite non sembrano registrare alcuna flessione in negativo - anzi! - pare invece che le compagnie di maggiore spicco nell'ambito del settore stiano già avvertendo in qualche modo la crisi economica in corso.

L'ultima voce riguarda un netto taglio di personale addirittura all'interno di Electronic Arts, che coinvolgerebbe ben 400 dipendenti tra quelli a progetto e quelli a tempo indeterminato: dato ancora più inquietante alla luce dei 1000 licenziamenti prospettati il mese scorso.

Tale "disastro" lavorativo rientrerebbe nell'ambito di una politica votata ad una non meglio precisata ricostruzione, a causa della quale dovrebbero risentirne pure alcuni studi interni - Black Box è già stata una delle vittime.

L'attuale ondata, invece, sembra avere colpito per prima la divisione di EA Mobile, con l'allontanamento di 45 componenti dello staff. Attendiamo eventuali smentite o conferme da parte dei diretti interessati: di certo la situazione sembra davvero essere preoccupante.

via | Kotaku

  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: