Wii-Death: cane ad un passo dalla morte per colpa del Wii Remote


Ecco una storia che merita di essere raccontata. A Michigan, negli USA (e dove altrimenti?) una donna ha quasi ucciso il suo cane, colpendolo alla tempia con il suo Wii Remote.

Il colpo, inferto accidentalmente, è partito mentre la donna giocava a bowling con la figlia in Wii Sports. Stando alle loro dichiarazioni, è stato il vicino di casa, improvvisato veterinario, a rianimarlo con tanto di respirazione bocca a bocca.

Successivamente l'animale è stato portato da un "vero" veterinario che gli ha diagnosticato un grave edema cerebrale, dovuto all'arresto cardiaco. Dopo la pausa, l'intensa testimonianza delle due dog-killer in un video. La morale Nintendiana? Mettete il guscio protettivo al Wiimote!

via | Joystiq

  • shares
  • +1
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: