Nintendo Wii U, grossa campagna di marketing nella seconda metà del 2013

O la va o la spacca: Nintendo Wii U si giocherà il tutto e per tutto nella seconda metà del 2013 con una grossa campagna di marketing

L'indiscrezione proviene da CVG e promette bene: Nintendo Wii U si giocherà il tutto e per tutto nella seconda metà del 2013, quando la compagnia realizzerà una grossa campagna di marketing che le consentirà di riprendersi - dovrebbe, perlomeno - dagli insuccessi collezionati finora. La fonte non ha specificato in che modo Big N intende rilanciare il suo gioiellino, ma siamo sicuri che si inventerà qualcosa di sorprendente, anche perché "o la va - è proprio il caso di dirlo - o la spacca".

Nella seconda parte dell'anno, poi, nessun errore è consentito: sapete benissimo che il 21 maggio Microsoft parlerà della sua nuova Xbox, così come siete a conoscenza del fatto che PlayStation 4, già in vantaggio rispetto alla concorrenza, sarà protagonista di una serie di annunci nel corso di questa estate. Nintendo, insomma, cercherà di proporsi come alternativa concreta alle due piattaforme, evitando - si spera - di finire nel dimenticatoio. Una tra le soluzioni è sicuramente puntare sul Game Pad, che non è stato pubblicizzato per niente bene; è ovvio, però, che la software house dovrà anche essere in grado di fornire giochi degni dell'acquisto della piattaforma.

La line-up sarà fortissima


Proprio per questo motivo, CVG ha parlato del lancio di un nuovo Super Mario 3D, dell'arrivo di Pikmin 3, The Wonderful 101 e Wii Fit U, la cui uscita è stata ritardata proprio per avere una line-up più forte e decisamente attraente nella seconda parte dell'anno.

"La compagnia - ha spiegato CVG - non si sentiva a suo agio a promuovere pienamente Wii U fino a quando non sarebbe stato disponibile l'aggiornamento primavera del sistema".

Ora che tutto è pronto, gli elementi per una forte ripresa ci sono tutti: quali sono i vostri pronostici?

Via | CVG

  • shares
  • Mail