Xbox One: Microsoft ripensa alla possibilità di inserire all'interno della confezione l'headset

Un report parla del dietrofront di Microsoft sulla mancata inclusione delle cuffie in Xbox One. Ma l'azienda di Redmond smentisce.

Microsoft torna ancora una volta a "parlare" riguardo la possibilità di inserire l'headset di Xbox One all'interno della confezione di lancio della nuovo piattaforma casalinga.

Se avete seguito gli aggiornamenti precedenti relativi alla questione di cui sopra, ricorderete che nelle settimane scorse un retailer online avevo fatto sperare di poter vedere tale accessorio in bundle con la console ma la notizia è stata prontamente smentita dalla casa di Redmond, la quale ha ulteriormente confermato che l'accessorio con cuffie e microfono non sarà presente nella confezione.

A quanto pare però Microsoft soffre di qualche problema di coerenza rispetto agli annunci ufficiali di Xbox One. Così come è accaduto con il dietrofront riguardo all'annuncio iniziale delle caratteristiche della console che avrebbero legato gli utenti a stare perennemente collegati a internet per poter giocare, anche con la questione dell'headset sembra che ci siano alcuni ripensamenti.

Il product planning manager di Microsoft, Albert Penello, avrebbe dichiarato nelle ultime ore con un post via Twitter che l'azienda starebbe prendendo in considerazione l'idea di rendere disponibile l'headset con la console e la decisione sarà basata sul feedback degli utenti.

Come potete vedere di certo ancora non c'è nulla. Dovremo aspettare il lancio di Xbox One, fissato per le festività natalizie.

via | Videogamer

Xbox One: l'headset sarà nella confezione, anzi no

4 luglio 2013 - A cura di Rosario.

Qualcosa si è inceppato nel reparto comunicazione di Microsoft, è un dato di fatto. La conferma è arrivata nella giornata di oggi, dopo che sul web è circolata la notizia secondo la quale Microsoft includerà l'headset nella confezione di Xbox One. Anche se mai ufficiale al 100%, dobbiamo dirlo, visto che ad accorgersene è infatti stato il sito web Electronic Theatre, notando l'inclusione dell'headset nel listino di Gem, distributore ufficiale nel Regno Unito per Microsoft.

Una un dietrofront clamoroso, che ha dato modo di gioire a tutti i potenziali acquirenti di Xbox One dopo la mezza polemica legata alla mancata inclusione di cuffie e microfono nella confezione della console. Ricorderete che secondo quanto affermato dalla stessa Microsoft in precedenza, la presenza dell'headset non era prevista fino a pochi giorni fa, per affidare a Kinect 2.0 il compito di fare da periferica anche per la comunicazione vocale. Si rimandava poi a una possibile inclusione dell'adattatore per le cuffie di Xbox 360, per chi non avesse voluto comprare il nuovo headset a parte.

Al presunto dietrofront di Microsoft ha però fatto seguito un'altrettanto clamorosa smentita, twittata da OPM e poi confermata anche da MCV, mentre nel frattempo la notizia stava (e lo sta tuttora) facendo il giro del mondo.

Se a questo punto Gem ha anticipato le mosse di Redmond, o viceversa si tratta di un errore del distributore d'oltremanica, ce lo dirà solo il tempo.


Xbox One, Microsoft realizzerà un adattatore per l'headset di Xbox 360


Aggiornamento del 27 giugno 2013 - A cura di Rosario.

Dopo la notizia di ieri, secondo la quale Xbox One non includerà cuffie e microfono nella confezione, Microsoft ha dovuto nuovamente fronteggiare una serie di proteste dalle persone intenzionate a comprare la sua nuova console, per le quali arrivano oggi però buone notizie. Soprattutto se dopo i 500€ necessari per l'acquisto non vorranno spendere altri soldi per comprare l'headset.

La notizia arriva dall'account Xbox Support ufficiale Twitter, dove uno dei gestori della pagina ha di fatto annunciato l'arrivo di un adattatore per le cuffie Xbox 360, che potranno così funzionare anche su Xbox One. Senza però fornire altri dettagli, per i quali ci rimanda a tempi più vicini all'uscita della console.

Da chiarire naturalmente se tale adattatore sarà incluso nella confezione di Xbox One, o se anch'esso dovrà comunque essere acquistato separatamente rispetto al bundle iniziale. Ricordiamo che Microsoft ha deciso di non includere l'headset in xbox One, puntando tutto su Kinect anche per la comunicazione vocale in chat: considerando che le cuffie sono una componente imprescindibile per ogni videogiocatore, la notizia di oggi fa comunque ben sperare.


Xbox One, Kinect 2.0 per la chat: niente cuffie e microfono nella confezione


Aggiornamento del 26 giugno 2013 - A cura di Rosario.

"Xbox One non include un accessorio headset nella propria confezione. Ogni Xbox One include il nuovo sensore Kinect, con microfoni multi-array altamente sensibili, disegnati per abilitare comandi vocali e e chat a livello di sistema, sia nei giochi, sia in Skype e altre esperienze. Per i giocatori che preferiscono un headset, abbiamo una varietà di offerte che possono essere trovate su Xbox Wire."

Queste le parole di Microsoft ad Ars Technica per confermare che Xbox One non includerà cuffie e microfono. La società di Redmond ha infatti deciso di fare affidamento sul sensore Kinect "2.0" anche per far comunicare i possessori della sua nuova console, invitati dunque a dotarsi di headset ordinandolo separatamente dal sito ufficiale.

Una notizia che non sarà probabilmente accolta con buoni commenti da parte di chi intende comprare una Xbox One, vista la differenza di prezzo di 100€ già presente con la concorrente PlayStation 4, che includerà invece il kit con cuffie e microfono nella propria confezione. Un centone al quale chi vuole fare ricorso all'headset (praticamente obbligatorio se si gioca oltre una certa ora di notte) dovrà dunque aggiungere anche il prezzo della periferica comprata a parte, attualmente non ancora reso noto da Microsoft.

Xbox One, caratteristiche, prezzo e uscita ufficiale dall'E3 2013 con Microsoft


Aggiornamento del 10 giugno 2013 - A cura di David.

Dalla conferenza ufficiale Microsoft all'E3 2013 non potevano mancare le ultime informazioni sulla nuova Xbox One. Tutti aspettavano data di uscita e soprattutto prezzo, e Microsoft ha ben pensato che non c'era più motivo di tenere il segreto: la console arriverà il prossimo novembre a un prezzo di 499$.

Interessante vedere come Microsoft ha puntato sulla singola SKU, non proponendo una versione più economica e un'altra più costosa ed equipaggiata, come invece ha deciso di fare Nintendo per il suo Wii U, e la stessa Microsoft nel post-lancio di Xbox 360 introducendo il modello Arcade.

Xbox One: ecco le immagini ufficiali di console, joypad, Kinect e dashboard


A cura di Michele Galluzzi, 22 maggio 2013

Xbox One: galleria immagini

L'onda lunga dell'evento organizzato ieri da Microsoft per svelare Xbox One, come era logico prevedere, continua tutt'oggi a riverberarsi sui siti e sui forum di settore grazie anche alla pioggia scrosciante di informazioni e di immagini offerteci dalla multinazionale di Redmond per fare luce su tutto ciò che non è stato possibile chiarire durante la presentazione della futura console ammiraglia di casa M$.

Consapevoli della "delicatezza" dell'incarico, per evitare qualsiasi incomprensione di sorta decidiamo perciò di fare uno strappo alla regola e di affidarci al comunicato stampa diffuso da Microsoft per estraporarne gli stralci più "videoludicamente rappresentativi" senza aggiungere dei commenti o delle riflessioni ulteriori che, almeno in questo caso, risulterebbero essere a dir poco fuorvianti:


    L'aspetto di Xbox One
  • La nuova Xbox One si caratterizza per un hardware moderno ed elegante e si presenta nelle proporzioni 16:9 avvalendosi di un orientamento orizzontale ottimizzato per il lettore di dischi Blu-ray ad alta velocità. La console, di un caldo e profondo color nero lucido, presenta il caratteristico design con gli angoli smussati

Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini


    Il Controller
  • Il controller Xbox, leader della sua categoria, è stato aggiornato con oltre quaranta innovazioni tecniche e di progettazione. Con l'aggiornamento del pad direzionale, del thumbstick e della linea ergonomica, il giocatore è coinvolto in modi che solo Xbox sa offrire, mentre grazie ai nuovissimi grilletti a impulso vibrante la precisione e il controllo risultano drasticamente migliorati. Il Wireless Controller di Xbox One è progettato per operare in sinergia con il sensore Kinect: i due componenti possono essere accoppiati automaticamente per una perfetta sincronizzazione con il giocatore


    Kinect "2.0"
  • Il rivoluzionario Kinect da 1080p, completamente riprogettato, è più preciso, più reattivo e più intuitivo. Con una tecnologia visiva, cinetica e sonora senza pari offre un'esperienza di gioco e di intrattenimento mai vista prima, ampliando drasticamente il campo visivo e la fedeltà. Funziona in quasi tutte le condizioni di luminosità, rileva i movimenti di controllo più precisi (anche una minima rotazione del polso) e riconosce la voce dell'utente anche in una stanza rumorosa, grazie a un'avanzata soluzione per l'isolamento dal rumore


    L'interfaccia
  • Schermata iniziale - Per accendere il sistema di intrattenimento è sufficiente pronunciare due potenti parole: "Xbox On". Sarà visualizzata una schermata iniziale personalizzata, con i giochi, le trasmissioni televisive e i contenuti per l'intrattenimento preferiti dall'utente

  • Funzione "Snap" - Sullo schermo domestico principale è ora possibile fare due cose contemporaneamente. La funzione "Snap" consente, infatti, di lanciarsi in una battaglia multiplayer continuando a guardare il proprio film preferito, oppure chiacchierare in chat con gli amici su Skype senza dovere interrompere la diretta TV


    Il nuovo Xbox Live
  • Xbox One è stata creata per ampliare ulteriormente la gamma di servizi di Xbox Live con una nuova generazione di offerte completamente nuove e ancora più ricche, personali e intelligenti. Liberando la potenza praticamente illimitata di Xbox Live, tutto diventa più facile e accessibile: dalla segmentazione dell'installazione, per iniziare a giocare rapidamente, al download degli aggiornamenti in background. Con il cloud è anche possibile salvare e memorizzare il proprio profilo personalizzato e accedervi in qualsiasi momento con la console Xbox One. È inoltre assicurata la completa portabilità del proprio abbonamento Xbox Live da Xbox 360 a Xbox One. Con Xbox Live è possibile calarsi nei giochi più amati sfruttando funzioni completamente nuove

  • Smart Match. Con il nuovo sistema Smart Match per trovare compagni di gioco adatti, le attese sono praticamente eliminate, attraverso la stima dei tempi di attesa e l'individuazione degli avversari desiderati. E nel frattempo è possibile divertirsi con altre attività. La reputazione conta e permette di trovare più facilmente i migliori compagni di gioco

  • Xbox SmartGlass - Xbox SmartGlass fa parte nativamente di Xbox One, integrata sin dall'inizio con la capacità di visualizzare rapidamente e direttamente i contenuti sul dispositivo utilizzato. Da oggi è possibile collegare più dispositivi contemporaneamente per un intrattenimento multiplayer e condiviso

  • Game DVR - Grazie a un Game DVR dedicato sarà possibile immortalare e accedere ai propri momenti magici, tutti memorizzati sul cloud. Xbox Live non solo consente di condividere strumenti, ma offre le migliori possibilità di entusiasmarsi

  • Giochi “vivi" - Più si gioca, più questi mondi dinamici e viventi si evolvono e migliorano. Una progredita intelligenza artificiale può imparare lo stile di gioco dell'utente

  • Un più ampio sistema di obiettivi - Un nuovo e più ampio sistema di obiettivi immortala su video i migliori momenti dell'utente e con il passare del tempo amplia gli obiettivi di gioco, offrendo nuovi riconoscimenti. In più consente di importare il Punteggio giocatore da Xbox 360

Questo è quanto. Nella certezza di dover tornare entro breve sull'argomento per occuparci delle questioni più chiacchierate e "spinose" del progetto di Xbox One (dalla già confermata assenza della retrocompatibilità sui titoli e sui controller di Xbox 360 alle ancora non chiarite funzionalità di blocco dell'usato e dell'always-online), chiudiamo il pezzo ricordando a chi ci segue che la prossima console casalinga di Microsoft sarà commercializzata alla fine dell'anno a un prezzo che, con molta probabilità, verrà annunciato durante l'E3 losangelino che si terrà tra il 10 e il 13 giugno.

Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini
Xbox One: galleria immagini

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: