Dan Aykroyd parla ancora di Ghostbusters

Il rilascio di Ghostbusters si avvicina sempre più ed è interessante notare come lo stesso Dan Aykroyd - vera colonna portante, in termini di idee, del progetto originale - abbia di che discutere a riguardo. Se non altro le sue recenti dichiarazioni aggiungono colore a questo periodo che precede l'uscita del gioco.

Difatti, il vecchio Dan ha tenuto a precisare quale parte abbia avuto nella sceneggiatura di questo titolo. In proposito, racconta, Terminal Reality (sviluppatore del gioco) venne da lui chiedendogli di dare uno sguardo a tale sceneggiatura, così da renderla quanto più possibile fedele allo spirito originale dei due film.

Ciò di cui si resero conto sia Aykroyd che Harold Ramis, fu che gli sceneggiatori della casa di sviluppo riuscirono a mantenere integro pressoché l'intero tenore dell'opera originale. Anzi, Dan Aykroyd aggiunge che le modifiche da lui apportate non costituiscono altro che delle limature riguardo alcuni termini e il linguaggio adoperato. In altre parole, due terzi della sceneggiatura sono stati redatti da Terminal Reality.

Chi tra i nostri lettori è un po' più cresciutello, non può di certo dimenticare l'impatto che ebbero gli Acchiappafantasmi, specie chi li visse lungo la propria infanzia. Tra zaini protonici ed ectoplasmi di vario tipo, la comicità dei due film fecero breccia nei cuori di molti. Ecco perché, per questi "molti" il 19 Giugno costituisce una data da segnare sul calendario, dato che per quel giorno è fissato il rilascio di Ghostbusters su PS3 e PS2.

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: