Nintendo: cancellato il progetto di una nuova console portatile

Nintendo DS 2

In un'intervista rilasciata all'emittente statunitense CNBC, il presidente di Nintendo Satoru Iwata ha rivelato che, in questi tre anni, era in progetto il rilascio di una nuova console portatile, il quale però ha subito una definitiva battuta d'arresto per via dell'incredibile (e a quanto pare inaspettato) successo commerciale di Nintendo DS.

Secondo il boss della casa di Kyoto, infatti, la luna di miele dei videogiocatori con la prima console al mondo dotata di doppio schermo (di cui uno tattile) è un più che valido motivo per accantonare qualsiasi progetto che rischierebbe concretamente di offuscare una macchina sforna-soldi come DS.

Così come fanno notare i colleghi di Joystiq, però, questa scelta mal si sposa con la precedente filosofia della grande N incentrata sulla cosiddetta "strategia dei tre pilastri", ossia sulla contemporanea presenza sul mercato di una console casalinga e di due portatili: evidentemente, il Game Boy Micro altro non era che un messaggio subliminale con cui avvisare la gentile clientela che, di lì a poco, la strategia hardware di Nintendo avrebbe subito una piccola (ma importantissima) rivoluzione.

Nella debole speranza di poter capire, un giorno lontano, almeno che forma avrebbe avuto il fantomatico Nintendo DS 2, vi lasciamo in compagnia dei progetti teorici realizzati dagli utenti e riguardanti questa console mai nata.

via | CNBC

Nintendo DS 2: progetti, visioni e follie dal Web

Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2

Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2
Nintendo DS 2

  • shares
  • +1
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: