Epic Games si espande in Corea del Sud


Nel tentativo di fornire maggiore supporto agli sviluppatori locali, Epic Games ha aperto una nuova sussidiaria in quel di Seul, Corea del Sud. Tale scelta è sostanzialmente finalizzata alla promozione del loro celebre motore grafico - l'Unreal Engine 3 - anche in relazione a licenze e questioni simili.

A capo è stato messo tale Ray Park, personaggio che ha già lavorato con Microsoft e Sony. A coadiuvarlo in questo suo importante incarico ci sarà uno dei programmatori di Unreal, ossia Jack Porter. Buona parte del programma di Park si riassume in quanto lui stesso ha dichiarato: "collaborare più da vicino con la comunità di sviluppatori coreani.".

Il Vicepresidente del settore businness development, Jay Wilbur, ha inteso confermare questi obiettivi, chiarendo che la decisione di aprire questa nuova sede è stata essenzialmente dettata dal desiderio di fornire un maggiore supporto dopo cinque anni di "collaborazione a distanza" con l'industria coreana.

via | Gamasutra

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: