Sony: Vogliamo raddoppiare il divertimento, non il mercato (?)

Ps3 modified image
Ammettiamolo.. Sony ultimamente sta mostrando una certa arroganza nelle sue dichiarazioni. Hanno una macchina che vale, ma non possono puntare solo sulle capacità hardware per la conquista dell'eventuale acquirente.
Anche se Sony con la Plasystation 3 continuerà a sfornare evoluzioni dei suoi più bei prodotti (Gran Turismo, Pro Evolution Soccer), non è detto che conquisterà il mercato...

Prima ci fu soltanto PS2, oggi c'è XBOX36o e sopratutto il Wii, che cercherà di richiamare proprio quella categoria dei casual gamer.

Oggi, in maniera non del tutto simpatica, il "capo" della Sony Europe, David Reeves ha affermato che non si interessano della percentuale di vendite nel mondo ma il loro scopo sarà quello di raddoppiare o triplicare il divertimento digitale casalingo.....

Allora.. io non l'ho capita questa dichiarazione, se raddoppiano "LORO" il digital entertainment, dovranno anche vendere il doppio o il triplo di PS3... Mah..
Comunque resta il fatto che la Sony ultimamente sta avendo parecchie cadute di stile, dalla questione pad reinventato dall'idea del Wiimote (le cose comunque sono meno semplici di così, ndDark), alla appropriazione indebita di aver immesso sul mercato il 3d realtime (Chip FX su SNES vi dice nulla?), il prezzo stratosferco per un lettore blu-ray dove almeno in Europa, si sentirà parlare di film su Blu-ray non prima del 2008 (a larga diffusione)..

E pensare che molto probabilmente Grand Theft Auto uscirà prima su X360...

p.s. (Questa è una mia personale opinione, non è detto che coincida con quella del team di GamesBlog)

[via Kotaku.com ]

  • shares
  • Mail
117 commenti Aggiorna
Ordina: