Wii scaricherà le Demo per DS mentre dormiamo

Iwata
Non sarebbe certo la prima volta che una novità uscita in sordina finisca poi con lo stravolgere le regole del mercato e le già devastate menti di noi consumatori. In un’intervista del 25 maggio, ma rimbalzata sulla maggior parte dei siti specializzati non prima del 2 giugno, un “certo” Satoru Iwata (dico, ragazzi, stiamo scherzando?) ha parlato delle potenzialità di connessione a Internet del Wii. Si era già saputo del servizio WiiConnect24 fin dall’E3, ossia la capacità della nuova console Nintendo di scaricare contenuti dalla rete anche a sistema spento, ma le effettive potenzialità non erano chiare a tutti. Finora. Qui di seguito potete leggere l’estratto da Nikkei BP, ma se non vi fidate della mia traduzione o, semplicemente, volete saperne di più sui progetti in casa Nintendo, andate all’intervista completa.

“Ecco un esempio esplicativo del nostro progetto. Mettiamo che il suo Wii sia collegato a Internet in una modalità che gli consenta di essere attivato in qualsiasi momento nell’arco delle 24 ore. Questo permetterebbe a Nintendo di inviare mensilmente delle Demo promozionali per il DS, di notte, a tutte le console Wii collegate. Lei così si sveglierebbe al mattino e vedrebbe un LED lampeggiare sul suo Wii e saprebbe subito che Nintendo le ha mandato qualcosa. Potrebbe quindi trasferire la sua nuova Demo dal Wii al DS.”

È per queste piccole, grandi cose che chi ama Nintendo sa farlo solo in maniera smodata!

[via Wired Games]

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: