NieR: a cosa allude l'esistenza di due versioni separate?


Ecco la cronaca. Nell'ultimo numero di Famitsu ai redattori del Sol Levante è toccato l'onere di metterci un'interessante, quanto strana, pulce nell'orecchio. Sembra infatti che NieR, sperimentazione action in lavorazione presso Square Enix, possa uscire in due diverse versioni. Il perché è presto detto.

La rivista nipponica indica NieR Gestalt in uscita esclusiva su Xbox 360 nel 2010. Ciò che non convince è che il titolo in questione fosse stato annunciato come gioco multipiattaforma in un primo momento. Qui sorge la seconda ambiguità, alimentata proprio dallo stesso Famitsu.

Oltre a quello citato sopra, esiste un altro NieR denominato Replicant, la cui immagine ritrae una donna. Se il ruolo di questo personaggio rimane ancora avvolto dal mistero, ancora di più lo è la natura di questa ulteriore versione.

Sulla donna alcune rapide speculazioni la vogliono quale moglie o figlia del protagonista. Mentre, riguardo il gioco in sè, le ipotesi avanzate ricondurrebbero il tutto ad una ipotetica versione PS3 o a due versioni, rispettivamente, per l'utenza occidentale e per quella orientale. La verità emergerà solo mediante qualche comunicato ufficiale, questa è l'unica cosa certa.

via | Siliconera

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: