Saints Row IV: una versione "a basso contenuto di violenza" arriva in Australia

Volition censura il suo Saints Row IV per andare incontro alle richieste degli enti australiani

Volition Games è stata costretta a confezionare una versione di Saints Row IV "a basso contenuto di violenza" per il mercato australiano. Questa particolare versione è comparsa nelle scorse ore sulle pagine di Steam (essendo noi utenti italiani comparirà solo la versione normale).

Non ci sono dettagli precisi su come lo sviluppatore avrebbe abbassato il tasso di violenza, ma d'altronde siamo davanti a quello che potrebbe quasi essere definito un paradosso: un Saints Row con poca violenza è un po' come una coppa del mondo con poco calcio, o un concerto con poca musica. Di sicuro il gioco è stato edulcorato abbastanza per soddisfare le autorità australiane.

Non possiamo certo dire di essere così tanto curiosi: ci teniamo ben volentieri la nostra versione normale senza alcuna censura.

Esattamente come da tradizione per la serie troveremo una massiccia dose di humor demenziale e di situazioni al limite del surreale: basti pensare che la trama di Saints Row IV vedrà infatti il boss dei Saints nell'improbabile doppio ruolo di Presidente degli Stati Uniti e di salvatore dell'intero pianeta terra. La trama si collegherà direttamente con la fine del terzo capitolo.

La commercializzazione di Saints Row IV è prevista per il 23 agosto su PC, PlayStation 3, Xbox 360 e, forse, su Wii U.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: