Xbox One, in Giappone la console sarà diversa: "Rilasciarla così sarebbe inutile"

Il rilascio di Xbox One in Giappone sarà un travaglio: Microsoft non può presentare la console così com'è

Foto Xbox OneDurante una intervista di 4Gamer, Microsoft ha spiegato che Xbox One non sarà la stessa in Giappone, ammesso che - aggiungiamo noi - sarà lanciata: sappiamo tutti che le Terre del Sol Levante fanno registrare da sempre cifre ridicole per il colosso di Redmond per tanti motivi (primo fra tutti, il patriottismo di un popolo che, ovviamente, preferisce Sony).

Consapevole di questo insuccesso - ma non è giusto chiamarlo così - il CEO della sezione giapponese della compagnia, Yasuyuki Higuchi, ha spiegato che saranno apportati non pochi cambiamenti a Xbox One:

"Xbox One è orientata verso un pubblico occidentale, e stiamo ancora valutando se sia il caso o meno di lanciarla così com'è in Giappone. Stiamo ancora cercando di capire come gestire aspetti come i servizi di musica e video per ogni paese. Ad essere onesti, rilasciare la console Giappone potrebbe essere difficile Dobbiamo preparare contenuti che siano rilevanti per il Giappone. Cosa è meglio, cosa vogliono i consumatori giapponesi di oggi? Quali contenuti richiedono? Stiamo soppesando tutte queste domande ora. Non ha senso pensare ad una soluzione che non corrisponda alle esigenze di mercato".

Il discorso è stato molto più complesso, ma la sintesi è proprio questa: ogni mercato ha bisogno della sua console. Non che ci volesse il CEO di Microsoft Japan, ma dichiarazioni del genere danno senz'altro un ulteriore contributo alle ultime news sul rilascio nipponico: sappiamo tutti, ormai, che in Giappone Xbox One sarà rilasciata solo in un secondo momento. Tutto il resto, ovviamente, sarà argomento del Tokyo Game Show di settembre.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: