Final Fantasy XIV mai su Xbox 360? "Le politiche di Microsoft sono troppo restrittive"

Perché Final Fantasy XIV non è ancora uscito su Xbox 360? Square Enix spiega che la colpa è di Microsoft

Final Fantasy XIV XboxVi sarete senz'altro chiesti perché Final Fantasy XIV non è ancora arrivato su Xbox 360, nonostante la politica adottata da Square Enix da qualche anno a questa parte sia proprio quella di pubblicare i giochi sia su Xbox sia su PlayStation (ne è prova, del resto, l'arrivo del per ora bellissimo Final Fantasy XV su PlayStation 4 e Xbox One).

A spiegare il motivo di una tale assenza, soprattutto dopo il successo che la seconda versione di Final Fantasy XIV ha riscosso, è stato proprio il director del titolo Naoki Yoshida, colui che, come ben sapete, è stato incaricato di rilanciare il secondo MMORPG della compagnia, visto il disastro della prima versione:

"La principale ragione per cui non porteremo il gioco su Xbox - ha spiegato Yoshida - è quella di non voler dividere la nostra community. Le console di Sony non hanno queste limitazioni, e siamo riusciti ad implementare il cross play tra tutte le piattaforme. Credetemi, vorrei che più persone possibili riuscissero a giocare al nostro titolo, e dal punto di vista economico una versione Xbox sarebbe assolutamente sensata. Ma poi arriverebbero le lamentele dei giocatori di vecchia data, che magari non riuscirebbero a trasferire il personaggio o a caricare i salvataggi perché Microsoft semplicemente non lo permette. E noi rimarremmo inerti, senza la possibilità di fare nulla".

A prescindere dalle insensate restrizioni di Microsoft, che non ne combina una giusta in questo periodo, va sottolineato come Square abbia preferito tutelare i giocatori piuttosto che iniziare una collaborazione con il colosso di Redmond. Vi piacerebbe FF XIV su Xbox 360?

  • shares
  • Mail