Ritardo PS3: Microsoft se la ride!

Gates se la rideNon sono mancate nemmeno le reazione dei concorrenti diretti di Sony. In merito al ritardo in Europa e il numero limitato di PS3 disponibili per USA e Giappone, Microsoft ha commentato in questo modo:

“Sappiamo bene quanto sia difficile pianificare un lancio mondiale e, per questo, non c’è da stupirsi se alla Sony hanno deciso di abbandonare il piano precedentemente annunciato, data la tecnologia ancora tutta da verificare che stanno cercando di infilare nella loro console. (…) L’Europa per noi è una priorità ed è per questo motivo che i videogiocatori hanno potuto vivere l’esperienza Xbox 360 fin dal primo giorno, motivo per il quale siamo anche sicuri che ci aspetta un gran bel Natale!”

Touché!

Anche Nintendo ha commentato il fatto, sebbene con uno stile meno diretto, lasciando cadere solo una vaga allusione:

“Wii sarà lanciato nel quarto quadrimestre e la Nintendo ha pianificato di distribuire 6 milioni di unità in tutto il mondo nel periodo compreso tra la fine dell’anno e il 31 marzo 2007”

Insomma, alla Nintendo sanno anche il giorno entro il quale raggiungeranno quota 6 milioni, mentre alla Sony, per il lancio europeo, si sono limitati a un generico quanto inaffidabile mese di marzo!

[via Engadget]

  • shares
  • +1
  • Mail
58 commenti Aggiorna
Ordina: