PlayStation All-Stars Battle Royale: niente più personaggi o livelli aggiuntivi

PlayStation All-Stars Battle Royale: niente più personaggi o livelli aggiuntivi

Sony ha confermato che PlayStation All-Stars Battle Royale non riceverà più personaggi o livelli di gioco aggiuntivi. Insomma: gli utenti dovranno accontentarsi di quelli che ci sono già, perché non c'è più speranza di vederne di nuovi. A rivelarlo è stato un portavoce di Sony Santa Monica nel forum ufficiale PlayStation.

Nonostante questo, è in progetto una nuova patch per bilanciare le meccaniche di gioco che dovrebbe arrivare entro il prossimo autunno, nonché un terzo set di costumi tutti dedicati a Dante,Raiden, Heihachi e Big Daddy che attualmente sono esclusivi per chi ha prenotato il gioco in America.

Probabilmente l'abbandono totale di nuovi contenuti aggiuntivi di peso è dovuto alle scarse vendite del gioco, che non è riuscito nemmeno ad avvicinarsi alle aspettative di Sony.

Nella nostra recensione di PlayStation Royale All Stars Battle, Matteo Fagiolino aveva concluso che: «PlayStation All-Stars Battle Royale è un titolo godibilissimo che non ha nessuna pretesa di diventare il re incontrastato dei picchiaduro. In definitiva, come abbiamo già detto, il gioco si frappone tra il genere picchiaduro e il party game e può essere gustato al meglio solamente sfruttando la modalità multigiocatore. È proprio contro giocatori umani che il gioco prende la sua reale forma, mentre in singolo c’è il rischio di annoiarsi in fretta.

Ci teniamo quindi a consigliare PlayStation All-Stars Battle Royale ai veri fan del mondo PlayStation e sopratutto a quei giocatori che vogliono passare ore di puro divertimento in compagnia senza la frustrazione di dover imparare meccaniche di gioco complesse per portare a casa una vittoria.»

  • shares
  • +1
  • Mail