Xbox One e FIFA 14, per Sony il bundle è segno di prenotazioni deludenti

Sony definisce "strano" il bundle di Xbox One con FIFA 14, che sarà senza prezzi aggiuntivi per chi prenota la console di Microsoft.

Con l'avvicinarsi dell'uscita di PlayStation 4 e Xbox One sul mercato, la lotta tra Sony e Microsoft è sempre più senza esclusione di colpi. Nel dettaglio, la società giapponese è tornata a commentare le strategie di quella americana, dimostrandosi ancora una volta aggressiva dalla bocca del CEO di SCEE, Jim Ryan.

Ecco le sue parole ai microfoni di Metro, in risposta alla domanda legata a un possibile accordo analogo da parte di Sony:

"Perché dovremmo farlo? Il nostro problema sarà far coincidere l'offerta con la domanda.

È perfettamente normale che il creatore di una piattaforma, o un publisher, avvii una campagna di prenotazioni per dare una spinta promozionale, nel momento in cui sente che non è arrivato al punto in cui dovrebbe essere. È una cosa normale che qualunque uomo d'affari farebbe.

Quindi perché noi dovremmo aggiungere qualcosa? Offrire cose gratis il primo giorno del lancio di una nuova piattaforma credo sia un po' strano."

Sony sarebbe pienamente soddisfatta delle prenotazioni per PlayStation 4, stuzzicando invece Microsfot per quello che per lei sarebbe un bundle nato dal un numero di prenotazioni basso per Xbox One, rispetto alle aspettative. Ricordiamo che la console della società giapponese uscirà il 15 novembre in Nord America e il 29 novembre negli altri territori, Europa inclusa. Data ancora ignota invece per Xbox One.

Via | vg247

  • shares
  • +1
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: