Call of Duty: Black Ops - Treayarch promette un grande multiplayer e nessun "Online Pass"

Call of Duty: Black Ops - galleria immagini

In questi ultimi tempi le preoccupazioni sull'avvento del multiplayer a pagamento si fanno sempre più pressanti (e a ragione), ma Treayarch ha voluto tranquillizzare tutti assicurando che le modalità online di Call of Duty: Black Ops rimarranno sempre gratuite. A parlare dalle pagine di MCV è Mark Lamia, boss della software house:

«Il multiplayer è di importanza critica per il successo della serie. Ci sono milioni di persone che giocano Call of Duty ogni giorno. Fa divertire così tante persone che è difficile crederci, e stiamo lavorando molto duro per assicurarci che sia supportato per molto tempo. L'impegno che mettiamo nel multiplayer è un qualcosa di vivo, abbiamo un team che ancora lavora continuamente su World At War. L'abbiamo fatto per molto tempo e lo faremo anche per questo nuovo gioco»

Secondo la filosofia di Treyarch, un ottimo multiplayer è il miglior modo per combattere il mercato dell'usato:

«Supporteremo alla grande Black Ops. Sarà il nostro obiettivo appena pubblicato il gioco: assicurarci di mantenere alto l'interesse dei nostri fan. Alla fine speriamo che il risultato sia convincerli a tenere il nostro gioco e non rivenderlo o permutarlo»

Lamia esclude anche ogni tipo di iniziativa sulla falsariga dell'Online Pass di EA, che obbliga chi compra il gioco usato a pagare 10$ per poter accedere al multiplayer online:

«Con Black Ops non ci sarà nulla del genere. Il multiplayer è compreso col gioco che comprate, non dovete fare nient'altro per averlo»

Call of Duty: Black Ops arriverà il prossimo 9 novembre su PC, Xbox 360, PlayStation 3 e Nintendo Wii.

  • shares
  • Mail
56 commenti Aggiorna
Ordina: