Borderlands 2, confermato un nuovo DLC Headhunter: in Europa il 26 novembre

I Gearbox Software hanno annunciato due nuovi DLC per Borderlands 2, in arrivo rispettivamente il 26 novembre e a Natale.

Buone notizie per i fan della saga di Borderlands e, in particolare, per l’ultimo capitolo rilasciato ormai un anno fa. Gearbox ha appena annunciato un nuovo contenuto aggiuntivo, il secondo e atteso DLC della serie Headhunter: The Horrible Hunger of the Ravenous Wattle Gobbler.

Se il primo DLC della serie, TK Baha’s Bloody Harvest, era a tema Halloween, questo ci porterà catapulterà direttamente nel Giorno del Ringraziamento. I giocatori, in onore della festività molto sentita in Canada e Stati Uniti, saranno chiamati a cacciare un tacchino gigante, il Wattle Gobbler, nel corso di un torneo in stile Hunger Games che si terrà su Pandora e vedrà la partecipazione di reclute sacrificali scelte tra i vari distretti del pianeta.

L’obiettivo sarà quello di vincere la gara ed eliminare il Wattle Gobbler. Per farlo al meglio, consiglia Gearbox, è meglio radunare qualche amico e non giocare da soli.

Il nuovo DLC porterà con sé anche nuove skin e un personaggio mai introdotto prima d’ora: Grandma Flexington, la nonna di Mr. Torgue, giusto per restare in tema con l’argomento famiglia e Giorno del Ringraziamento.

The Horrible Hunger of the Ravenous Wattle Gobbler sarà disponibile a partire dal 26 novembre su Xbox 360, PlayStation 3, Mac e PC e sarà acquistabile in Europa al prezzo di 2,99 euro. E un nuovo DLC della stessa serie, How Marcus Saved Mercenary Day, arriverà in tempo per le festività natalizie! Maggiori dettagli, va da sé, arriveranno nelle prossime settimane.

Via | Gearbox

  • shares
  • +1
  • Mail