[TGS 2010] Cinque esclusive "hardcore" per Kinect si presentano in video: Codename D, Project Draco, Haunt, Steel Battalion e Rise of Nightmares

[TGS 2010] Cinque esclusive "hardcore" per Kinect si presentano in video: Codename D, Project Draco, Haunt, Steel Battalion e Rise of Nightmares

La promessa dello sviluppo della prima tornata di titoli "hardcore" per Kinect entro 18 mesi dall'uscita della periferica, fattaci un paio di mesi fa da Chris Lewis, capo della divisione Xbox EMEA di Microsoft, sembra essere stata mantenuta: nel corso del Tokyo Game Show 2010, infatti, la multinazionale di Redmond ha svelato al mondo intero ben cinque titoli giocabili esclusivamente con Kinect e dichiaratamente rivolti ad un pubblico adulto, la cui uscita è prevista per il 2011.

Subito dopo la pausa potrete trovare i trailer di debutto e la prima tornata di informazioni riguardante i cinque titoli in questione ed offertaci gentilmente dall'ormai arcinoto guardia di porta di Xbox Live, Larry Hryb (meglio conosciuto come Major Nelson).

Codename D

Frutto della collaborazione tra Microsoft Game Studios e i Grasshopper Manufacture di Suda51 (già autore di Killer7 e No More Heroes), Codename D ci permetterà di impersonare un folle cacciatore di demoni all'interno di un parco giochi: grazie a Kinect, quindi, saremo in grado di far esplodere (letteralmente!) sia i mostruosi nemici che l'ambiente circostante.

Project Draco

Realizzato da Microsoft Game Studios e dalla casa di sviluppo giapponese Grounding, Project Draco sancisce il ritorno sulla scena videoludica di Yukio Futatsugi, storico creatore della saga di Phantom Dust e, subito dopo, di quella di Panzer Dragoon. Sfruttando a dovere Kinect, perciò, il nostro compito sarà quello di allevare un cucciolo di drago fino a portarlo alla piena maturità, insegnandogli a combattere e a volare (in questo caso, assieme ad altri draghi comandati in Rete dagli utenti di Xbox Live).

Haunt

Anch'esso commissionato da Microsoft Game Studios agli sviluppatori giapponesi di NanaOn-Sha (autori, tra gli altri, della saga di PaRappa de Rapper), Haunt ci fionderà all'interno di una casa maledetta, all'interno della quale saremo chiamati a collaborare con amici e parenti per risolvere, sempre attraverso Kinect, gli intricati enigmi che ci si pareranno dinanzi percorrendo gli oscuri corridoi della villa infestata.

Steel Battalion: Heavy Armor

Prodotto da Capcom e sviluppato esclusivamente per Kinect dai ragazzi di From Software (Otogi, Ninja Blade, Demon's Souls ed altri), il nuovo capitolo della saga di Steel Battalion è situato cronologicamente nel 2082, un'epoca tumultuosa in cui le superpotenze mondiali cercheranno di accaparrarsi le poche risorse energetiche e tecnologiche rimaste scontrandosi ininterrottamente su immensi campi di battaglia a bordo dei Vertical Tank che contraddistinguono da sempre la serie.

Rise of Nightmares

Rise of the Nightmare è un horror psicologico concepito da SEGA per sfruttare le peculiari caratteristiche di Kinect con lo scopo dichiarato di terrorizzare l'utente con espedienti narrativi e scenografici d'impatto (magari obbligandoci ad avvicinarci allo schermo pochi istanti prima di essere assaliti da un fantasma luminescente all'interno di una stanza completamente buia...)

  • shares
  • Mail
52 commenti Aggiorna
Ordina: