Electronic Arts: la battaglia commerciale tra PS3 ed X360 è estremamente positiva per il mercato

Electronic Arts: la battaglia commerciale tra PS3 ed X360 è estremamente positiva per il mercato

Dopo aver affermato senza giri di parole che la serie di FIFA, secondo lui, sia ormai chiaramente superiore a quella di Pro Evolution Soccer, il vicepresidente della sezione europea di Electronic Arts, al secolo Jens Uwe Intat, nel corso di un'intervista concessa ai colleghi del sito videoludico inglese MCV ha svelato di essere un acceso sostenitore della guerra commerciale scatenata da Sony e Microsoft in tutto in il mondo attraverso le loro console ad alta definizione:

"Tradizionalmente, le case di sviluppo terze sono più forti sulle piattaforme Sony e Microsoft che non su quelle Nintendo, ed è proprio per questo che X360 e PS3 riescono ad adattarsi così bene alle nostre esigenze. Ci siamo sempre concentrati su queste due console perchè lì i nostri prodotti vendono molto bene, e tutto ciò ci aiuta a mantenere alti gli investimenti e ad allargare le quote di mercato.

Per quanto riguarda l'accesa competizione tra queste due piattaforme, non posso che giudicarla estremamente positiva per il mercato, soprattutto perchè la loro è una lotta giocata ad armi pari per ottenere nuovi consumatori: più utenti posseggono una console, e maggiore è il bacino di clienti che possiamo raggiungere con i nostri prodotti. E' poi molto interessante constatare come Sony e Microsoft, allo stato attuale, per ampliare ulteriormente la loro clientela hanno deciso di tentare due strade diverse di controlli, ossia Move e Kinect: per noi, entrambe le idee sono ottime e suscitano un grande interesse."

Stando ad Uwe, quindi, l'accesissima concorrenza tra Sony e Microsoft nel campo delle console casalinghe ad alta definizione è la vera chiave del successo commerciale dell'attuale generazione videoludica, la cui industria, è bene ricordarlo, risulta essere tra le poche a non aver subito alcun contraccolpo grave dalla spaventosa crisi economica che ha colpito linearmente tutti gli altri settori produttivi in questi ultimi anni, pur scontentando un gran numero di appassionati che, così facendo, sono costretti ad acquistare più di una console per poter godere dei titoli in esclusiva sfornati ciclicamente per questa o quella piattaforma. Il dualismo tra Xbox 360 e PlayStation 3 ha così permesso alle case di sviluppo terze di prosperare e, quindi, di mantenere sempre alti gli standard qualitativi e produttivi: e voi, cosa ne pensate al riguardo?

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: