All Points Bulletin: nessun utente verrà rimborsato


Nemmeno due giorni sono trascorsi da quando riportammo la notizia inerente la possibilità di scaricare gratuitamente da Steam un gioco targato EA; iniziativa prevista per tutti coloro che hanno acquistato All Points Bulletin, ultimo, fallimentare progetto di Realtime Worlds. Attendevamo ulteriori novità in merito, e finalmente sono arrivate.

Triste però che il tutto si limiti ad una laconica affermazione: nessuno verrà rimborsato. Ebbene sì, tutti coloro i quali hanno sottoscritto un abbonamento a lungo termine non vedranno il becco di un quattrino. A questo punto si tratterebbe di prendere visione del contratto all'atto della sottoscrizione, ma a quanto pare ancora nessuno si è sollevato accennando la minima protesta.

Sembra, inoltre, che non verranno restituiti nemmeno i soldi spesi per il gioco, il che ci pare comprensibile alla luce del cattivo trattamento che hanno subito tutti gli abbonati. Sta di fatto che, probabilmente, non poteva esserci epilogo peggiore per questo progetto. Ci spiace davvero che le cose siano andate in questo modo, sia per gli acquirenti che per Realtime Worlds. Al di là di tutto, non è mai gratificante vedere uno studio di sviluppo rasentare il fallimento.

via | Videogamer

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: