"Valerio" è storia vecchia.

Poche ore fa Striscia la notizia ha mandato in onda un servizio nel quale Felice Centofanti si preoccupava di capire perché Marco Materazzi non figuri fra i giocatori di Fifa 07, che come ben sappiamo è il videogioco calcistico che può vantare il più alto numero di licenze.

Alla cosa avevo già dedicato un box nella recensione (giù ultimata giorni prima che il servizio in questione andasse in onda) che verrà pubblicata domattina su Multiplayer.it. Ma non è questo il punto.

Quello che Striscia la Notizia non si preoccupa di fare, vuoi per un'effettiva scarsità di conoscenza specifica dell'argomento (difficile, dato che nel servizio vengono intervistati lo stesso Materazzi e un responsabile della Electronic Arts che glissano alla grande quando si tratta di capire il perché della cosa), vuoi per altri misteriosi motivi che sfuggono al mio comprendonio, è specificare che la mancanza del nostro caro numero 23 non si verifica per la prima volta in Fifa 07, ma già dalle precedenti edizioni del gioco. Nella stessa recensione di Fifa 06, datata settembre 2005, avevo fatto notare la cosa, inserendo una foto di Materazzi per compensare simbolicamente la sua mancanza.

Ora, chiaramente non è la fine del mondo, ma penso che soprattutto dopo gli accadimenti post-uorldcàpduemilasei un po' più di precisione da parte di Striscia e magari un po' meno battute allusive su una fantomatica cospirazione francese per inserire in Fifa 07 il tarocco "Valerio" al posto di Materazzi (palesemente innocenti ma solo fin quando schermate da una puntualità di cronaca che invece non c'è), beh penso che non sarebbero guastati.

Anche perché nonostante un netto miglioramento rispetto alla scorsa edizione, diciamocelo, Fifa 07 ha già diversi problemi per conto suo.

Aggiornamento: per motivi di sovraffollamento editoriale la recensione verrà pubblicatà lunedì mattina

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: