Crytek UK vuole resuscitare TimeSplitters?


I Crytek UK (ex Free Radical Design) hanno confermato sulle pagine di Eurogamer l'intenzione di rispolverare una saga interrotta prematuramente: TimeSplitters. A parlare è il boss Karl Hilton:

«È da un po' che non esce un gioco su TimeSplitters. Ovviamente TimeSplitters è un FPS con una forte componente multiplayer. La domanda è se sia questa la strada da intraprendere per un nuovo capitolo, se dovosseimo cambiare qualcosa o se dovessimo creare una nuova IP. Sta ai publisher comunicare interesse per i nostri prodotti. Se fossero orientati verso un TimeSplitters, allora saremmo felici di farne uno. Se volessero qualcosa di nuovo, allora faremmo qualcosa di nuovo»

Ricordiamo che i tre TimeSplitters usciti nella scorsa generazione di console erano sparatutto in soggettiva ad ambientazione fantascientifica con continui viaggi temporali che portavano il giocatore dal vecchio West sino al 25simo secolo. I Free Radical Design sono stati acquisiti da Crytek dopo il clamoroso flop di Haze, FPS dalla qualità che definire discutibile sarebbe un eufemismo. Prima del fallimento lo studio era già al lavoro su TimeSplitters 4, di cui erano trapelati alcuni artwork.

Speriamo che questo studio di sviluppo torni agli antichi fasti per ridare splendore a TimeSplitters, una saga tremendamente interessante e dalle grandissime potenzialità.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: