Spagna: le vie di un nuovo quartiere di Saragozza intitolate agli eroi dei videogiochi

Spagna: le vie di un nuovo quartiere di Saragozza intitolate agli eroi dei videogiochi

Con una solenne cerimonia accompagnata da un Super Mario a grandezza naturale, da una statua di gesso e da un duo di violinisti che hanno eseguito il jingle del leggendario platform di Shigeru Miyamoto, il comitato cittadino di un quartiere in costruzione a Saragozza dalle autorità locali per favorire gli studenti e le giovani coppie in cerca di abitazione ha inaugurato la prima via del mondo dedicata ad un eroe dell'universo videoludico. E non è tutto.

Come ha avuto modo di spiegare ad una webTV spagnola il portavoce della comunità locale Antonio Almudi Miranda (piccola nota di colore: ha 25 anni come Super Mario!), è stato lo stesso comune di Saragozza a lasciare agli abitanti del nuovo quartiere di Arcosur la scelta del nome delle vie in cui saranno costruite le loro case nei prossimi mesi: accanto a vie "classiche" intitolate ai personaggi illustri della storia della Spagna o ai santi troveranno quindi posto strade dedicate, appunto, a Super Mario ma anche a Sonic, alla saga di The Legend of Zelda e a Space Invaders.

Prima di lasciarvi allo spezzone di filmato mandato "in onda" dalla troupe locale della webTV Zaragozando, non possiamo che applaudire questa coraggiosa iniziativa volta a valorizzare i giovani e a premiare la cultura videoludica senza quell'odioso carico di preconcetti e critiche demonizzatrici che accompagna l'uscita del GTA di turno sui media generalisti.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: