Valve: "moltissime persone sono ancora legate al single player"


Valve non crede che tutti i giochi abbiano bisogno del multiplayer. A dirlo è il project manager Erik Johnson attraverso le pagine di Gamasutra:

«Il multiplayer potrebbe semplicemente voler dire che si ha la possibilità di chattare con altre persone che stanno giocando la vostra stessa parte di gioco, o che i fan possono scrivere commenti nel gioco e tutti possono trarre vantaggio dal fatto che c'è una grande community di persone che interagiscono tra loro»

«Credo che l'analisi che vuole ogni gioco per forza competitivo nell'aspetto multiplayer sia errata. Ci sono tantissime persone che vogliono un'esperienza senza stress, e non credo che la cosa cambierà. Se ci sono tanti giocatori che vogliono esperienze single player, dobbiamo potergliele fornire. Credo che ci sia un sacco di gente ancora legata al single player»

Queste dichiarazioni non sono certo casuali, poiché l'attesissimo Portal 2 non dispone di un vero e proprio multiplayer ma "solo" di una campagna cooperativa parallela a quella single player. Portal 2 arriverà a febbraio su PC, PS3, e Xbox 360.

  • shares
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: