PES 6 su X360: ma quale "nextgen"?


La versione di Pro Evolution Soccer appena uscita per Xbox 360 si può definire con una sola parola: imbarazzante.

Imbarazzante perché la grafica si attesta più o meno ai livelli di PES 5 su PC (diciamo che è poco meglio). Questa sarebbe la nextgen?

Imbarazzante perché tutta la potenza di X360 viene lasciata a dormire, e se togliamo una fisica del pallone leggermente migliore, dal punto di vista della giocabilità questo PES6 offre poco o nulla in più rispetto alle versioni "old gen".

Imbarazzante per l'inconsistenza dell'editor, il quale è quello che tutti ben conosciamo ma spolpato e ridotto all'osso, che permette solo di modificare alcuni risicati parametri dei giocatori e non contempla minimamente cose come creare un calciatore dal nulla, agire su trasferimenti fra le squadre, cambiare i numeri di maglia e via dicendo.

Imbarazzante perché l'online, oltre a contemplare solo la modalità amichevole 1 contro 1 (al contrario delle versioni PC e PS2 che hanno 4 Vs 4, mini tornei, clan, modalità spettatore, partite multipiattaforma), ha anche il brutto vizio di non funzionare. In quaranta minuti filati di tentativi non sono riuscito a connettermi o a creare una sola partita Xbox Live, e non è un problema mio perché i forum sono pieni di gente a cui succede lo stesso (per la cronaca, alcuni dei pochi che sono riusciti a giocare giurano che il gioco lagga).

Imbarazzante perché con una console che ha 20 giga di hard disk (o comunque una memory card per chi ha la versione Core) non si possono salvare i replay.

Imbarazzante perché oltre tutto questo, pare che nella maggior parte dei negozi il gioco costi dai 75 agli 80 (ottanta) euro, e come se non bastasse alcuni voci di corridoio (occhio, ripeto che sono voci, quindi nulla di ufficiale) dicono che quanto è stato tolto potrebbe essere messo sul marketplace di Xbox Live! a pagamento.

Il fatto che a livello di giocabilità PES6 per X360 sia comunque superiore a Fifa, e che sia oggettivamente il miglior gioco di calcio su console nextgen, non riesce comunque a giustificare questa sorta di presa per i fondelli digitale.
Signori, siamo di fronte alla prima versione della serie WE/PES che non merita i miei soldi. Period.

  • shares
  • +1
  • Mail
65 commenti Aggiorna
Ordina: