Bizarre Creations a rischio chiusura dopo il fallimento di Blur


Activision ha già licenziato numerosi dipendenti di Bizarre Creations, e potrebbe addirittura arrivare a chiudere lo studio. I problemi sono cominciati dopo le deludenti vendite di Blur, arcade di guida uscito lo scorso giugno, primo gioco dello studio di sviluppo ad essere stato pubblicato dopo l'acquisizione da parte di Activision, avvenuta nel 2007.

Da un comunicato ufficiale di Activision:

«Durante gli scorsi tre anni, dall'acquisizione di Bizarre Creations, le regole fondamentali del genere di guida sono cambiate significativamente. Sebbene abbiamo fatto sostanziali investimenti per la creazione del nuovo IP "Blur", esso non ha trovato il favore del pubblico. I Bizarre sono un team molto talentuoso, ma a causa dei fattori economici che stanno influenzando il mercato, stiamo esplorando le opzioni per il futuro dello studio, e fra queste c'è anche la sua potenziale vendita»

Secondo diverse fonti, i Bizarre avrebbero già subito almeno 60 licenziamenti e rischiano seriamente la chiusura.

Ricordiamo che prima dell'acquisizione da parte di Activision, i Bizarre Creations hanno goduto di notevole successo con la saga Project Gotham Racing su Xbox e Xbox 360. Blur, invece, non ha ancora raggiunto il mezzo milione di copie vendute in tutto il mondo.

via | VG247

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: