Project CARS, la versione per Wii U slitta al 2015

Gli utenti di Wii U dovranno attendere ancora un po’: Project CARS è stato rimandato al 2015.

Lo straordinario realismo di Project CARS sta dando del filo da torcere agli sviluppatori al lavoro sulla versione per Nintendo Wii U, che per questi motivi slitta di qualche mese, come accaduto di recente nel caso di Watch Dogs.

La conferma è arrivata oggi da Bandai Namco, che distribuirà il titolo in tutto il Mondo. Le versioni per PlayStation 4, Xbox One e PC arriveranno come da programma nel novembre 2014, mentre gli utenti di Wii U dovranno attendere il 2015, non è chiaro quale periodo dell’anno.


Approfondisci: trovi tutte le ultime novità sull'universo automobilistico su Autoblog

Project CARS: nuovi screenshot mozzafiato

Gli utenti non hanno nulla da temere, la versione per la console di Nintendo arriverà, i ragazzi degli Slightly Mad Studios lo hanno confermato, bisognerà soltanto attendere un po’ di più, ma siamo sicuri che l’attesa sarà ben ripagata. Nell’attesa possiamo goderci gli screenshot mozzafiato rilasciati di recente e sperare che anche gli utenti di Wii U potranno godere della stessa esperienza di gioco.

Project CARS, lo ricordiamo, sarà distribuito il prossimo novembre, in una data ancora da definire. La versione per PC supporterà il visore Oculus Rift, mentre quella per PlayStation 4, come annunciato nel marzo scorso, includerà il supporto a Project Morpheus.

Leggi anche: Project CARS, gli incredibili screenshot della versione per PlayStation 4

Via | Twitter

  • shares
  • +1
  • Mail