PlayStation 4 in Cina? Sony interessata ma i tempi sono ancora lunghi

Non c'è ancora alcuna data di rilascio per PlayStation 4 in Cina

playstation-4-cina

Sappiamo tutti quanto sia importante che Sony si affermi anche in Cina con la sua PlayStation 4, visto che Microsoft ha già stipulato accordi importantissimi, per quanto decisamente diversi da quelli che qualsiasi azienda avrebbe stipulato nel mondo occidentale. Sony sa bene che il momento è propizio e che l'ingresso nel mercato cinese potrebbe portarle non pochi vantaggi, per non parlare del fatto che qualsiasi ritardo potrebbe risultare fatale: il punto è che i tempi sono ancora lunghi e sembrano non esserci ancora dei piani ben definiti.

A farlo intendere non è stato un portavoce della compagnia, questa volta, ma proprio Kenichiro Yoshida, Chief Financial Officer dell'azienda:

"Riconosco che uno dei nostri competitor [Sony, si chiama Microsoft! ndr] ha iniziato il suo business in Cina e anche noi abbiamo dato vita a una joint venture con un partner cinese; inizieremo il nostro business nel mercato videoludico in Cina [ma] non abbiamo ancora deciso le tempistiche".

Approfondisci: la top ten dei gadget per la tua estate

PlayStation 4 costa davvero poco rispetto a ciò che offre: non ci saremmo mai aspettati che la console sarebbe stata proposta a 400 euro, e sicuramente riserverà più di qualche sorpresa all'utenza cinese, visto che in un mercato come quello certi prezzi non possono assolutamente essere praticati (è recente, per fare solo un esempio tratto dal mondo tecnologico in generale, il sorpasso di Xiaomi, società che pratica prezzi bassissimi, ai danni di Apple).

Non appena sapremo altro sui piani di Sony, vi aggiorneremo tempestivamente.

Via | Dualshockers.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: