No Man's Sky: gli sviluppatori confermano l'esclusiva temporale su PlayStation 4

L'ambiziosa avventura sci-fi di Hello Games uscirà prima su PS4 e successivamente su PC e (forse) XB1

Dopo aver rapito l'immaginazione degli spettatori della conferenza E3 di Sony ed essersi aggiudicati alcuni dei premi più prestigiosi dei Game Critics Awards della manifestazione videoludica losangelina con la loro attesissima avventura a mondo universo aperto che risponde al nome di No Man's Sky, gli sviluppatori inglesi di Hello Games guadagnano la prestigiosa copertina del numero di settembre di EDGE e fanno definitivamente chiarezza sulla rosa di piattaforme destinata ad accogliere le astronavi e gli esploratori spaziali del loro ambizioso progetto indipendente.

No Man's Sky: galleria immagini - E3 2014

No Man's Sky - E3 2014 - galleria immagini

Leggi anche - No Man's Sky: nuovo video-diario di sviluppo sulle origini del progetto sci-fi di Hello Games

Stando alle parole pronunciate dal team di Sean Murray, l'intenzione sua e degli autori di Hello Games al suo seguito era e continua a rimanere quella di dedicarsi alla versione PlayStation 4 di No Man's Sky per poi passare in un secondo momento allo sviluppo delle edizioni da destinare all'utenza delle altre piattaforme (sicuramente PC e, in linea puramente teorica, anche Xbox One, Mac OS e Linux/SteamOS qualora il progetto dovesse riscuotere il successo sperato da Murray e compagni).

Avendo chiarito una volta per tutte che il titolo in questione arriverà prima su PlayStation 4 e successivamente su PC (con le altre edizioni a seguire), a questo punto non ci rimane che attendere il giorno in cui i ragazzi di Hello Games decideranno finalmente di fissare la finestra di lancio di No Man's Sky, attualmente prevista in maniera molto poco "empirica" tra la fine di quest'anno e la prima metà del 2015.

via | EDGE Online

Approfondisci - No Man's Sky: i 5 sogni proibiti degli appassionati

  • shares
  • Mail