Resident Evil sbarcherà su PS4 e Xbox One nel 2015

L'annuncio di Capcom conferma che la versione rimasterizzata arriverà per PS4, PS3, XB1, Xbox 360 e PC nei primi mesi del 2015.

Le indiscrezioni delle ultime ore si sono rivelate fondate. Lo storico Resident Evil, primo capitolo della fortunata saga di Capcom iniziata nel lontano (è proprio il caso di dirlo) 1996, approderà nei primi mesi del 2015 sulle console di nuova e vecchia generazione in un’edizione rimasterizzata che promette di mettere d’accordo i fan storici della saga e i giocatori più giovani, quelli abituati ai titoli più recenti.

L’annuncio è arrivato direttamente da Capcom, che ha parlato di un restyling completo del titolo, sia sul fronte del video che dell’audio. Resident Evil, già oggetto di remake nel 2002 per gli utenti di GameCube, è stato rivisto e migliorato per quanto riguarda il 3D, la risoluzione di gioco e le texture, mentre l’audio è stato interamente rimasterizzato col supporto al surround 5.1.

LEGGI ANCHE: Resident Evil 4 Ultimate HD Edition, ecco i requisiti minimi e raccomandati di sistema

Le ambientazioni prendono vita con dettagli mai visti prima grazie all'aumento di risoluzione e ai modelli 3D dinamici. Effetti aggiunti in post produzione, quali filtri bloom, troppo complessi per la versione originale, sono stati aggiunti per rendere la grafica ancora più realistica. Fondali migliorati con un mix di immagini statiche e modelli 3D animati hanno reso possibile ottenere ambientazioni ancora più dettagliate con una risoluzione ancora più elevata.

Gli utenti di Xbox One e PlayStation 4 potranno addirittura godere della risoluzione a 1080p, con un dettaglio e una grafica che promette di avvicinarsi ai titoli sviluppati di recente. Tutti potranno scegliere tra un’esperienza a 4:3 o in widescreen a 16:9 e avranno anche la possibilità di scegliere tra lo schema di controllo originale - lasciato per i fan della prima ora - e quello alternativo, in linea con la tecnologia più recente, in cui si potranno muovere i personaggi utilizzando la levetta analogica.

Sarà possibile passare da una modalità all’altra in qualsiasi momento durante ogni sessione di gioco.

APPROFONDISCI: Capcom spiega l’insuccesso di Resident Evil 6

Resident Evil sbarcherà su PS4 e Xbox One nel 2015

Questa, per chi si avvicina per la prima volta a questo storico titolo, è la sinossi ufficiale:

È il 1998. la squadra Bravo delle forze speciali della S.T.A.R.S. viene inviata a investigare le bizzarre uccisioni nelle vicinanze di Raccoon City. Ma presto viene perso ogni contatto. Poco dopo, la squadra Alpha è incaricata di ricercare la squadra Bravo. Ma si ritrovano nel mezzo di una lugubre e silenziosa foresta dove scoprono i resti dell'elicottero usato dai loro colleghi. Il pilota è privo di vita.
Mentre la squadra Alpha è alla ricerca dei dispersi, il silenzio della foresta viene improvvisamente interrotto da un branco di cani completamente sfigurati e assetati di sangue. I cani uccidono un membro della squadra lanciando i superstiti in una fuga disperata.
Sforzandosi di riprendere fiato, scorgono una villa nelle vicinanze e immediatamente decidono di entrarvi per trovare riparo. La villa li salva dai cani, ma non si sono ancora accorti di essere caduti dalla padella alla brace.

Resident Evil non ha ancora una data di uscita ufficiale, ma Capcom parla di una distribuzione in Europa e Nordamerica nei primi mesi del 2015. Il titolo sarà disponibile per PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One. Pronti per tornare a vestire i panni di Chris Redfield e di Jill Valentine e scoprire i diabolici piani della Umbrella Corporation?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: