PlayStation 4, Share Play avrà una durata massima di sessanta minuti

La funzione Share Play di PlayStation 4? Sony spiega che durerà massimo sessanta minuti

PlayStation 4, le immagini ufficiali diffuse da Sony

La funzione Share Play per PlayStation 4 ci è subito parsa davvero interessante: come ben sapete, e come abbiamo già avuto modo di approfondire durante i primi giorni di Gamescom, l'opzione consente di condividere un gioco online con un altro amico, e questo nonostante il vostro amico non abbia né una copia del gioco - che sia fisica o digitale - né un abbonamento PlayStation Plus. Sony non è diventata improvvisamente un'associazione filantropica, questo è ovvio, e infatti oggi sono stati chiariti i limiti della funzione: SharePlay avrà una durata di sessanta minuti.

Non abbiamo ancora ben chiaro il funzionamento, ma questo, per ora, è ciò che Jim Ryan di PlayStation Europe ha spiegato: il giocatore invitato (e ricordate che dovrete comunque avere un abbonamento a PlayStation Plus per farlo) avrà un tempo massimo di sessanta minuti; ciò vuol dire che, allo scadere dell'ora, non potrà più giocare a quel gioco online, non nella modalità Share Play almeno.

Approfondisci: tutti gli annunci fatti finora alla Gamescom 2014

Bisogna solo capire, però, visto che Sony non è stata molto chiara a tal proposito, se Share Play consentirà a questo giocatore di essere invitato da altri a usare lo stesso gioco, oppure, per esempio, se dopo un certo periodo di tempo sarà possibile ottenere altri sessanta minuti.

La situazione non è ancora chiara, insomma, ed era normale aspettarsi, diciamocelo, un tale stato di cose: se Sony non avesse posto dei limiti, quella che in realtà è una trovata per spingere la gente ad acquistare altri giochi, rafforzando lo spirito di community, si sarebbe rivelata una strategia economicamente e imprenditorialmente fallimentare.

Via | Gameblog.fr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: