Project CARS: i bolidi di Slightly Mad sfrecciano in foto e video alla Gamescom 2014

Il nuovo simulatore automobilistico degli studi Slightly Mad conquista Colonia con una serie inedita di immagini e di scene di gioco

L'agguerrita concorrenza di The Crew, Driveclub e Forza Horizon 2 ha indotto gli sviluppatori britannici degli studi Slightly Mad a premere sull'acceleratore dell'hype portando alla Gamescom di Colonia delle immagini e dei filmati di gioco inediti su Project CARS, l'ambizioso simulatore automobilistico a cui stanno lavorando da quasi tre anni con il contributo esclusivo degli appassionati e degli acquirenti dei pacchetti di abbonamento collegati alla piattaforma online di WMD.

Sviluppato partendo dalla solida base rappresentata da SHIFT 2 Unleashed e cresciuto nel tempo fino a diventare uno degli esponenti più rappresentativi e apprezzati del genere videoludico delle simulazioni di guida, nella sua versione finale l'esperimento motoristico degli Slightly Mad promette di offrirci un sistema meteo dinamico comprensivo del ciclo giorno-notte. Ma non solo.

Guarda le ultime immagini di Project CARS

Project CARS - Gamescom 2014 - galleria immagini

Leggi anche - Project CARS: nuova serie di screenshot

La cura riposta dagli sviluppatori nella creazione del meteo dinamico e degli effetti atmosferici, infatti, la ritroveremo nella matura "componente strategica" legata ai pit stop e alla gestione di gomme e carburante, nel complesso sistema di tuning delle vetture da strada così come dei bolidi da competizione, nel motore fisico estremamente raffinato e nel modello di guida su cui andranno a poggiarsi tutte le modalità in singolo e in rete che il titolo avrà da offrirci al lancio.

Nonostante questo ricco aggiornamento multimediale, la data d'uscita definitiva di Project CARS non è stata ancora fissata ma, stando alle informazioni offerteci dagli Slightly Mad, dovrebbe cadere nel mese di novembre, anche se solo per le edizioni PC, PlayStation 4 e Xbox One: la versione da destinare all'utenza di Wii U, infatti, è stata posticipata al 2015 per permettere agli sviluppatori britannici di poter avere una maggiore base installata di console Nintendo.

Approfondisci - Project CARS uscirà a novembre: nuovo video "The Ultimate Driver Journey"

  • shares
  • Mail