Twitch passa ad Amazon: affare da un miliardo di dollari

La famosa società di commercio elettronico statunitense lancia il guanto di sfida a Google e acquisisce il portale di streaming videoludico più importante del globo

Con una mossa destinata a scuotere il settore e a riscrivere il futuro dell'industria videoludica, i vertici di Amazon hanno ufficializzato l'acquisizione di Twitch.TV versando nelle tasche dei proprietari della più importante piattaforma di streaming di videogiochi del mondo qualcosa come 970 milioni di dollari (poco più di 735 milioni di euro).

Ad annunciare l'avvenuto raggiungimento dell'accordo sono gli stessi amministratori delegati delle due compagnie: il CEO di Amazon, Jeff Bezos, affida il suo pensiero a un comunicato stampa dove afferma di essere estremamente soddisfatto per l'esito delle trattative avviate in questi mesi con i dirigenti di Twitch e si dice già pronto ad aiutare i nuovi partner nel mettere a punto servizi e soluzioni inedite per ampliare ulteriormente l'offerta.

Twitch Amazon

Leggi anche - Amazon compra Double Helix, team di sviluppo di Killer Instinct e Strider

Non meno importanti sono poi le dichiarazioni rilasciate dal fondatore di Twitch, Emmett Shear, con la lettera aperta pubblicata sulle pagine della sua (ormai ex) creatura per commentare lo storico accordo siglato con Amazon:

"Abbiamo scelto Amazon perchè credono nella nostra community, condividono i nostri valori, hanno una visione a lungo termine e vogliono aiutarci a raggiungere il più velocemente possibile gli obiettivi comuni che ci siamo prefissati. Stiamo mantenendo la maggior parte dei nostri asset: manterremo il nostro ufficio, i nostri dipendenti, il nostro marchio e soprattutto la nostra indipendenza. Ma con il supporto di Amazon, però, avremo le risorse per portarvi un Twitch ancora migliore."

Con l'acquisizione di Twitch, il colosso di Bezos entra così in diretta competizione con Google, che con YouTube e la sconfinata schiera di iscritti ai canali di alcuni dei più autorevoli "commentatori videoludici" del pianeta (da Felix "PewDiePie" Kjellberg a Jordan Maron, famoso "parodiatore" di Minecraft, passando per James "Angry Video Game Nerd" Rolfe e Marcus "AnnoyedGamer" Beer) vanta un seguito di centinaia di milioni di appassionati.

Stando alle indiscrezioni raccolte dai giornalisti di Forbes, inoltre, l'amore tra Twitch ed Amazon pare sia sbocciato in conseguenza della scelta dei vertici di Google di lasciar cadere la loro proposta di acquisizione del servizio di streaming videoludico di Shear per non finire sotto la lente dei severi organi di controllo dell'antitrust americana ed evitare, così facendo, di incappare in una sanzione multimilionaria per assunta posizione di monopolio.

via | Twitch, Forbes

video | The Know

Approfondisci - Google acquista Twitch per 1 miliardo di dollari?

  • shares
  • Mail