Firewatch: video d'annuncio e prime immagini di gioco dal PAX Prime

Gli sviluppatori statunitensi di Campo Santo ci presentano la loro nuova, intrigante avventura a mondo aperto

Gli sviluppatori indipendenti di Campo Santo approfittano del palcoscenico mediatico offertogli dal PAX Prime di Seattle per annunciare il progetto di Firewatch, un adventure-survival in prima persona votato all'esplorazione.

Per immergersi nella selvaggia dimensione di gioco di Firewatch non servirà prendere lezioni di sopravvivenza primitiva da Cody Lundin e non ci si dovrà cibare di organi di animali in stato di putrefazione come Bear Grylls ma, al contrario, basterà indossare i panni di una vedetta antincendio assunta con contratto part-time e lasciata da sola nel bel mezzo delle sconfinate foreste del Wyoming.

Guarda le prime immagini di gioco di Firewatch

Firewatch: galleria immagini

Leggi anche - The Long Dark: immagini e video d’annuncio della versione Early Access

Dalle immagini a delle scene di gameplay mostrateci dai Campo Santo, possiamo notare come il sistema di gioco di Firewatch si riallacci al filone delle avventure sandbox per garantire la più completa autonomia nella scelta delle aree da visitare, delle azioni da intraprendere, delle missioni da perseguire e degli oggetti da creare.

Dal punto di vista narrativo,'unico contatto con la civiltà sarà rappresentato dal walkman lasciatoci da Delilah, il nostro supervisore, per permetterci di comunicare con lei e di scambiare informazioni e domande utili a garantirci la sopravvivenza contro le bestie feroci e le insidie che si nascondono tra le fronde degli alberi che dominano il paesaggio.

Il progetto di Firewatch è appena cominciato ma i Campo Santo ci tengono a informarci che il titolo sarà disponibile nel corso del prossimo anno (presumibilmente nella seconda metà del 2015) su PC, Mac, Linux/SteamOS e, forse, su PlayStation 4 e Xbox One.

Approfondisci - The Forest: l’horror di Endnight Games è disponibile su Steam in versione Early Access

  • shares
  • Mail